Menu
RSS

Treni Jazz, nuove telecamere: Toscana la più coinvolta

treno jazz direttrice Messina Palermo CataniaL’innovativo sistema tecnologico di videosorveglianza live globale, attivato alcune settimane fa sui Taf (treni ad alta frequentazione), è da oggi presente anche su tutti i treni Jazz della flotta regionale di Trenitalia composta attualmente da 90 convogli. La Toscana si piazza al primo posto come regione più coperta dal servizio, con ben 16 convogli interessati. Un dato destinato ad incidere positivamente - almeno questo l'intento di Trenitalia - in funzione di deterrente contro ogni genere di comportamento improprio. Lucca, dalla cui stazione partono treni Jazz diretti a Pisa e ad Aulla, sarà una delle città maggiormente interessate dalla svolta, che prevede l'installazione di monitor in ogni carrozza, capaci di rendere immagini di tutto il treno in tempo reale.

Il sistema, che dovrebbe aumentare la percezione di sicurezza a bordo, interessa 90 convogli così distribuiti: Piemonte (14), Trentino (6), Toscana (16), Marche (7), Umbria (4), Lazio (20), Abruzzo (5), Campania (12), Sicilia (6). Gli strumenti consentono di trasmettere sui monitor di bordo le immagini in sequenza di tutte le telecamere presenti sul convoglio: una visione incrociata e continua che trasforma il treno in una sorta di openspace, infondendo nei passeggeri un maggior senso di sicurezza. Inoltre registra le immagini ed è in grado di renderle rapidamente fruibili, nel rispetto delle disposizioni di legge sulla privacy, per eventuali interventi delle forze dell’ordine.

L’attivazione del sistema, insieme a una corretta comunicazione sulle sue funzioni, mirano quindi sia ad avere un effetto dissuasorio verso vandali e malintenzionati, sia, in caso di azioni illecite, a individuare e perseguire più facilmente i responsabili.
La tecnologia adottata è di assoluta avanguardia, interamente made in Italy, ed è stata messa a punto in collaborazione con la società Almaviva.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter