Menu
RSS

A Villa Argentina il libro sulla grande guerra di Elena Innocenti

invito 6 settembre 2017 0011914. Avevo vent’anni e partii soldato - La storia di un italiano negli anni della Grande guerra. Questo il titolo e il sottotitolo del libro di Elena Innocenti (Silvana Editoriale) che sarà presentato domani (6 settembre) Villa Argentina organizzato nell'ambito della rassegna culturale Di Mercoledì promossa dalla Provincia di Lucca.

Leggi tutto...

Al Des Arts Bistrot si presenta il libro di Villari e Di Grazia

piatto Democracia Futebol ClubeMercoledì prossimo (26 luglio), alle 17, il Des Arts Bistrot di piazza San Giusto ospiterà la nuova presentazione del libro di Marco di Grazia e Francesco Villari Democracia Futebol Clube (Alter Ego Edizioni). Gli autori faranno luce sugli aspetti più interessanti del loro romanzo, un viaggio in un Sudamerica non poi così lontano, in un passato che ritorna impietosamente, tra regimi feroci e gol a piedi scalzi. La serata si concluderà con un aperitivo.

Leggi tutto...

A Villa Paolina 'Corpo morto a paratìa', l'ultimo romanzo di Pasquale Sgrò

sgroAppuntamento a Villa Paolina domani (22 luglio) per la presentazione del nuovo lubro di Pasquale Sgrò, Corpo morto a paratia per i tipi della Mauro Pagliai editore. L’autore, che da oltre trent’anni si occupa di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e con Ispettore Felicino (Pacini Editore, 2015) ha dato vita alla figura dell’ispettore del lavoro burbero e solitario protagonista anche del nuovo thriller, dialogherà con la senatrice Manuela Granaiola, con il sindaco Giorgio Del Ghingaro, con l’assessore alla cultura Sandra Mei e con l’avvocato Riccardo Carloni.
La trama. Nel relitto della nave da crociera Concordia, adagiata nel porto di Genova in attesa del sui smantellamento, spunta un misterioso cadavere: il corpo di un maschio nordafricano è stato letteralmente murato dentro le paratie dell’imbarcazione. Toccherà all’ispettore Felicino, investigatore brillante e sempre schierato dalla parte dei più deboli, fare chiarezza sull’accaduto, affrontando una pericolosa indagine che lo porterà a contatto con il mondo del crimine organizzato e della prostituzione.

Leggi tutto...

'Orologio a pendolo', è un horror l'ultimo ebook di Luca Franceschini

orologiopendoloE’ un horror il nuovo libro di Luca Franceschini, che da ieri, per le edizioni Delos, è nelle librerie digitali con ‘L’orologio a pendolo’, un libro ambientato a Lucca e da leggere tutto d’un fiato.
La trama Alfredo, agente bancario oggi, e Girolamo, orologiaio a metà del 1800. Due vite parallele, lontane nel tempo, vicine nel destino. Messe in contatto dai rintocchi di un misterioso orologio, costruito secondo le indicazioni di un blasfemo testo di magia nera.

Leggi tutto...

A Vicopelago la raccolta di racconti di Stefano Cecchini 'E' tutto un attimo'

cecchinicop1Sabato (24 giugno) alle 17 al teatro parrocchiale di Vicopelago viene presentata la raccolta di racconti È tutto un attimo (Marco Del Bucchia editore) di Stefano Cecchini che interviene per l'occasione. Ingresso libero.
Stefano Cecchini è nato a Lucca, dove tuttora risiede. Lavora a Altopascio come impiegato presso un'azienda che opera nel settore cartario. Da poco meno di due anni ha un canale Youtube dove parla di viaggi, orologi e motociclette. Scrive da quando aveva vent'anni e questa raccolta rappresenta il suo esordio editoriale.

Leggi tutto...

"Terrore suicida", a Palazzo Ducale si presenta il libro di Fabio Dei

locandina 5 giugno"Pur essendo profondamente oltraggiati dagli atti terroristici, dobbiamo cercare di collocarli nei contesti politici, culturali e morali che danno loro significato. La condanna e la comprensione non sono incompatibili". E’ questo lo scopo del libro Terrore suicida – religione, politica e violenza nelle culture del martirio (Donzelli Editore, 2016) di Fabio Dei, un libro che cerca di comprendere e di capire, che sarà presentato lunedì (5 giugno) alle 17,30 in sala di rappresentanza a Palazzo Ducale. L’iniziativa è promossa da Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea, Provincia di Lucca e Scuola per la pace.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter