Menu
RSS

Salute: sì all’implementazione dell’attività fisica adattata

anzianiApprovata all’unanimità dal consiglio regionale una mozione “in merito all’implementazione dell’attività fisica adattata sul territorio regionale”. L’attività fisica adattata è un programma calibrato per specifiche condizioni di salute, riguarda soprattutto le persone adulte e anziane, che presentano condizioni dolorose ricorrenti o riduzione delle capacità funzionali da malattie pregresse. La mozione, a firma dei consiglieri del Pd Enrico Sostegni, Stefano Scaramelli, Nicola Ciolini, Fiammetta Capirossi, Gianni Anselmi, Lucia De Robertis, impegna la giunta a raggiungere standard omogenei a livello regionale e territoriale prevedendo azioni di monitoraggio e controllo da parte di asl e sds/Zone; a prevedere una maggiore interazione tra i programmi di riabilitazione erogati dal servizio sanitario regionale con i programmi di attività fisica adattata; a prevedere una specifica attività di monitoraggio sugli effetti di questo tipo di attività, sia in termini socio sanitari che di ricadute economiche.

Leggi tutto...

Autorità portuale, Baccelli (Pd): "Bene il ricorso della Regione"

consiglioregionaledue“Importante da parte della Regione aver preso una posizione forte e decisa sulla questione, con una decisione giusta che condivido in pieno”. Così Stefano Baccelli, consigliere regionale Pd e presidente della quarta commissione, interviene apprezzando la decisione della giunta regionale di fare ricorso alla Corte Costituzionale contro la decisione del Governo di impugnare le disposizioni per il potenziamento dell’autorità portuale regionale.

Leggi tutto...

Saldo attivo per l'Ente terre regionali toscane

consiglio regionale1Saldo attivo di 99mila euro per il bilancio di esercizio 2015 di Ente Terre regionali toscane, con atto approvato a maggioranza dal consiglio regionale. L’ente gestisce la banca della terra, come strumento per favorire l’accesso dell’imprenditoria privata e dei giovani agricoltori ai terreni agricoli e forestali. Tra le sue funzioni, promuove e attua interventi di gestione forestale sostenibile e di sviluppo dell’economia verde sul territorio della regione e approva indirizzi operativi per la gestione dei beni del patrimonio agricolo forestale con progetti di valorizzazione. Inoltre, verifica la conformità dei piani di gestione dei complessi agricoli forestali adottati dagli enti gestori, ne coordina l’attuazione e gestisce le aziende agricole di sua proprietà (o della Regione assegnategli in gestione).

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter