Menu
RSS

Ente terre regionali, ok al bilancio

consiglioregIl bilancio economico di previsione 2017 di Ente terre regionali toscane presenta un valore di produzione di 3milioni 634mila euro e costi di produzione di 3milioni 460mila euro. La proposta di delibera sul bilancio di previsione 2017 e sul piano di investimenti 2017-2019 dell’azienda è stata approvata in aula a maggioranza.
Tra gli scostamenti più significativi rispetto al 2016 c’è il valore della produzione che risulta in crescita di oltre 195mila euro. Questo valore positivo è conseguenza di un aumento dei ricavi per prestazioni istituzionali che crescono complessivamente di circa 29mila euro grazie alla vendita dei prodotti agricoli che beneficiano di una rimodulazione delle superfici, investite a cereali e a colture foraggere nel rispetto delle rotazioni agronomiche nell’ambito della produzione agricola della Tenuta di Alberese. Si prevede poi l’aumento dei ricavi per prestazioni commerciali, di circa 46mila euro. Questa variazione positiva si genererà a seguito del rientro nella gestione di Terre Regionali.

Leggi tutto...

Ente Terre regionali, bilancio in Consiglio

consiglioregionaletoscanaIl Consiglio regionale è convocato domani 27 e mercoledì (28 giugno). Al voto la proposta di legge per l’istituzione del comune di Rio, per fusione dei Comuni di Rio Marina e Rio nell’Elba (formulazione del quesito referendario); la proposta di deliberazione sul bilancio economico di previsione 2017 e piano degli investimenti 2017-2019 di Ente Terre regionali toscane; la proposta di legge per le disposizioni finanziarie riferite alle norme per la raccolta, coltivazione commercio di tartufi freschi e conservati.

Leggi tutto...

Ente terre regionali, ok il bilancio

consiglioregionaleSi chiude con un saldo attivo di 99mila euro il bilancio di esercizio 2015 di Ente Terre regionali toscane. La proposta di delibera per l’adozione del bilancio è stata approvata questa mattina in commissione Sviluppo economico e rurale, presieduta da Gianni Anselmi (Pd). L’atto ha ricevuto i voti favorevoli del Pd, i voti contrari di Forza Italia e Lega Nord e l’astensione del Movimento 5 Stelle.
“Si tratta – ha spiegato il direttore dell’ente Claudio Del Re – del primo bilancio di attività reale. Questo risultato, migliorativo del preventivo 2015 che prevedeva il pareggio, è stato possibile grazie alle economie di scala realizzate dal nuovo Ente, che è riuscito ad armonizzare la gestione delle aziende sperimentali, del parco stalloni e della tenuta di Alberese”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter