Menu
RSS

Casa, in Toscana 47mila famiglie negli alloggi Erp

casaIn Toscana una famiglia su 33 vive in una casa popolare (2,9% dei residenti nella regione, 18,3% di chi vive in affitto), sono infatti 47.384 i nuclei familiari che vivono negli alloggi Erp, mentre altri 21.798 sono nelle graduatorie dei Comuni in attesa di assegnazione. Numeri importanti, ma comunque relativamente migliori rispetto al resto del Paese, dove le domande di alloggio popolare sono in tutto circa 650.000 (stime Federcasa), numero equivalente a quello degli alloggi già assegnati. Questa elevata richiesta di alloggi di edilizia residenziale pubblica si scontra con un dato, quello relativo al possesso di un'abitazione, che vede ancora l'Italia come uno dei Paesi europei con la più elevata percentuale di proprietari di casa (72,9% contro una media del 66,4%).

Leggi tutto...

Non vedente ma niente casa popolare: "Il Comune mi aiuti"

Case popolari2In difficoltà economiche ma senza alloggio popolare. E' questo l'appello di Andrea Piccolo, non vedente, residente ad Altopascio.
"Mi chiamo Andrea Piccolo - racconta - ho trentacinque anni, abito ad Altopascio, e mi trovo costretto a denunciare pubblicamente la mia situazione: sono un non vedente da diversi anni, oltre ad avere altri problemi di salute che mi comportano ulteriori spese di cura in visite specialistiche, farmaci e dispositivi medici. Devo poi pagare l'affitto di cinquecento euro al mese, tutte le bollette delle varie utenze, mangiare e, insomma, sopravvivere. Sommando la pensione di invalidità e l'indennità di accompagnamento percepisco mille e cento euro che quasi sempre, nonostante i miei sforzi e l'aiuto di amici e parenti, non mi sono sufficienti ad arrivare a fine mese. Ho un Isee (indicatore situazione economica equivalente) pari a zero".

Leggi tutto...

Case popolari, Castelnuovo e Capannori 'morosi' con Erp

casepopolariC'è anche il comune di Castelnuovo Garfagnana tra i municipi insolventi nei confronti di Erp, l'ente che gestisce le case popolari. Il municipio guidato dal sindaco Andrea Tagliasacchi infatti ha accumulato un debito fuori bilancio con l'Ente di oltre 40mila euro negli ultimi anni. Ad accorgersi del mancato pagamento è stato proprio lo stesso Erp, nel momento in cui è andato a fare, su sollecitazione dei revisori dei conti, chiarezza sulle fatture non incassate.
Per dovere di cronaca da precisare che Castelnuovo non è l'unico ente insolvente nei confronti di Erp, ma dalle verifiche è spuntato anche il nome dei municipi di Capannori e Pietrasanta la cui posizione però è ancora al vaglio dei tecnici.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter