Menu
RSS

Successo alla Gamc per l'ispettore Felicino: presto il sequel

FelicinoProprio come l'assassino torna sempre sul luogo del delitto, così Pasquale Sgrò è tornato ieri (15 dicembre) nella sua amata Viareggio per presentare nuovamente Corpo morto a paratia, romanzo noir uscito lo scorso giugno per i tipi dell'editore Mauro Pagliai e vicino alla seconda ristampa. Dopo Villa Paolina, a ospitare l'autore e i numerosi intervenuti - tra i quali la dirigente dell'ufficio scolastico territoriale, Donatella Buonriposi - è stata la suggestiva sala dedicata all'artista Lorenzo Viani all'interno della Gamc (galleria di arte moderna e contemporanea).

Leggi tutto...

Alla Gamc arriva il mistero con l'ispettore Felicino

sgrocorpomortoLa Galleria d'arte moderna e contemporanea (Gamc) di Viareggio si tinge di giallo per accogliere l'ispettore Felicino, nato dalla penna di Pasquale Sgro. L'appuntamento è per venerdì (15 dicembre) alle 18, quando l'autore, accompagnato dal sindaco Giorgio Del Ghingaro e dal professor Luciano Luciani, incontrerà il pubblico. A dare ritmo alla conversazione sarà il giornalista di NoiTv Lorenzo Bertolucci.

Leggi tutto...

Iniziative di sensibilizzazione con l'Agd Lucca per la giornata mondiale del diabete

diabetegiovaniIl 14 novembre di ogni anno, a partire dal 1991, si celebra la Giornata Mondiale del Diabete durante la quale, mentre monumenti e palazzi vengono illuminati di blu, si svolgono in tutto il mondo eventi per sensibilizzare la popolazione.
L’Associazione Giovani Diabetici Lucca Onlus, da oltre 20 anni a fianco dei bambini e giovani con diabete di tipo 1 e delle loro famiglie, quest’anno, in occasione di tale giornata, desidera richiamare l’attenzione sulle problematiche connesse alla gestione del diabete di tipo 1 in ambito scolastico. Sfatando alcuni dei luoghi comuni derivanti probabilmente dalla sua “confusione” con il più diffuso diabete di tipo 2, il diabete di tipo 1 non passa con la crescita del bambino, non si guarisce con l’alimentazione o sospendendo l’insulina a favore di terapie alternative, non impone un regime alimentare diverso da quello sano ed equilibrato cardine della salute di ogni individuo, consente di fare sport anche ai più alti livelli agonistici.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter