Menu
RSS

Urbanistica, presentati 102 piani strutturali in linea con norme regionali

amiata paesaggio"A distanza di tre anni dalla sua approvazione possiamo dire che la legge regionale 65 del 2014 sta avendo successo, infatti sono già stati presentati 102 nuovi Piani strutturali, dei quali 76 intercomunali. È alto anche il numero delle varianti agli strumenti urbanistici approvate in questo periodo: 701 tra varianti ai vecchi piani strutturali e ai regolamenti urbanistici, ma tutte queste varianti sono conformi a quanto previsto dalla legge regionale e dal Piano di indirizzo territoriale, dunque possono essere considerate come frutti di un progressivo adeguamento ai nuovi strumenti urbanistici". Con queste parole il presidente della Regione Enrico Rossi ha voluto fare il punto sull'applicazione delle nuove norme a tutela del paesaggio da parte delle amministrazioni comunali toscane.

Leggi tutto...

Nuovo elettrodotto Terna, Comuni uniti per il no

RENDERING page25 image17Cinque comuni contrari al nuovo progetto di elettrodotto della Terna. Pronti ad affiancare la Regione nel ricorso al Tar per la difesa del piano di indirizzo territoriale. Lo scrivono a chiare lettere, in una nota congiunta, i Comuni di Lucca, Camaiore, Massarosa, San Giuliano Terme e Vecchiano: "Ribadiamo - dicono i rappresentanti degli enti - la nostra più netta contrarietà al progetto di riassetto dell'elettrodotto Terna La Spezia – Acciaiolo, che prevede la realizzazione di nuove infrastrutture e di una nuova stazione di trasformazione nei territori dei Comuni di Lucca, Camaiore, Massarosa, San Giuliano Terme e Vecchiano. Per tale motivo apprezziamo la scelta della Regione Toscana, a seguito dell'iniziativa della quarta commissione del consiglio regionale, dopo il ricorso straordinario al presidente della Repubblica promosso da Terna, di fare fronte comune con i cittadini e con le istituzioni locali costituendosi di fronte al Tar per difendere il Piano di Indirizzo Territoriale che, ad oggi, è il principale argine del progetto di Terna".

Leggi tutto...

Pit e piano strutturale, successo per il convegno del collegio dei geometri

collegiogeometriPiù di trecento professionisti hanno partecipato all'incontro di ieri (9 ottobre), organizzato dal Collegio dei geometri di Lucca. Il tema trattato era il Pit - Piano di Indirizzo Territoriale con valenza di piano paesaggistico ed i suoi riflessi sull'urbanistica lucchese che in questi giorni è in "ristrutturazione". Lucca si trova a fare da cavia per l'applicazione della nuova normativa regionale. E' infatti il primo comune capoluogo di Provincia a emanare un nuovo piano strutturale. Sono intervenuti geometri, avvocati, amministratori, dirigenti e funzionari delle varie amministrazioni pubbliche a dimostrare l'interesse che ha suscitato il convegno.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter