Menu
RSS

Centri di riabilitazione, Saccardi rassicura: "Nessun taglio dei servizi"

stefania saccardi 1"Nessuna penalizzazione o scarsa attenzione da parte della Regione nei confronti dello specifico settore dell'assistenza ai disabili neuropsichici. In questi anni Regione Toscana non ha fatto incrementi tariffari in nessun settore dell'assistenza sanitaria e sociosanitaria. Le trattative con la Regione sono ancora in corso, ma l'assessorato non può permettersi di assecondare istanze particolaristiche, se non inquadrate nell'ambito di un serio e rigoroso miglioramento. Peraltro i centri di riabilitazione della Toscana hanno avuto dal 2008 un inquadramento anche economico differenziato rispetto ad analoghe strutture assistenziali per disabili neuropsichici, beneficiando per questo negli anni passati anche di differenti incrementi tariffari". L'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi risponde ai centri di riabilitazione che stamani avevano prospettato il rischio di un drast ico ridimensionamento dei servizi alla disabilità, e in qualche caso anche di chiusura delle strutture, se non verranno aggiornate le tariffe riconosciute dalla Regione ai centri.

Leggi tutto...

Saccardi: "In Toscana pronti a vaccinare tutti i bambini"

stefania saccardi 1"In Toscana siamo pronti per vaccinare tutti i bambini e rispondere alle richieste di chi intende mettersi in regola con il calendario vaccinale. Al momento abbiamo tutte le scorte per fare le vaccinazioni routinarie e non si ravvisano problemi di approvvigionamento. Inoltre nella nostra regione i pediatri sono coinvolti e collaborano fattivamente nelle vaccinazioni dei bambini. Questo ci consentirà di raggiungere in tempi che ci auguriamo brevi un'inversione di tendenza delle coperture vaccinali, che per quasi tutte le vaccinazioni hanno registrato in questi ultimi anni un calo di qualche punto percentuale. Rinnovo quindi l'invito che già altre volte ho rivolto ai genitori a far vaccinare i propri figli". L'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi fa il punto sulla situazione delle vaccinazioni in Toscana, alla luce delle novità introdotte dal decreto ministeriale sull'obbligo vaccinale.

Leggi tutto...

Comitati sanità: "Nessun sindaco si è mai impegnato concretamente sul tema"

pssanluca"L'assessore regionale alla sanità ancora una volta esalta la sanità lucchese. E, assieme alla direzione aziendale, l'eccellenza del San Luca. Ma nessuno parla dei reali bisogni assistenziali dei nostri concittadini che, secondo noi, non sono tenuti nella dovuta considerazione". Così si esprimono il comitato Lucca Est e il comitato Lucca per una sanità migliore dopo la visita a Lucca dell'assessore Stefania Saccardi. 
"Partiamo dal numero dei posti letto - dicono dai comitati - Si ricorda infatti che al San Luca, ospedale per acuti, fanno riferimento i 169718 residenti della Piana di Lucca e che la programmazione nazionale della legge Lorenzin 2015 prevede tre posti letto ogni mille abitanti. Dunque i posti letto del San Luca dovrebbero essere 509. Ma il cittadino deve sapere che la Regione Toscana, per motivi che sono ancora da comprendere, ha messo in atto una drastica cura dimagrante, che ha portato il San Luca ad avere 370 letti (dati aziendali) che nella realtà vera sono poi appena 330-340 (dati di fonte sindacale). E allora è chiaro che a Lucca ci sono come minimo 139 posti letto in meno rispetto ai 370 ufficiali. E che ai 169718 Cittadini della Piana non è garantito eguale diritto all'accesso alle cure rispetto agli altri cittadini". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter