Menu
RSS

Snaitech, ok unanime in Regione a mozione Baccelli

BaccelliIl consiglio regionale ha approvato ieri una mozione proposta dal consigliere Pd Stefano Baccelli in merito ai possibili sviluppi della vertenza nazionale Snaitech. La giunta toscana sarà quindi chiamata a “proseguire nell’opera di monitoraggio e di mediazione”, in relazione “agli ipotizzati esuberi e trasferimenti del personale Snaitech operante nella sede di Porcari” e ad impegnarsi con il ministero del lavoro “affinché sia attivato uno specifico tavolo di confronto relativo alla questione dell’inquadramento contributivo dei dipendenti”. Azione necessaria, a seguito della decisione “assunta dall’Inps di estendere a tutti i lavoratori Snaitech il regime contributivo del terziario”. Un regime “meno favorevole”, riservato anche a quei lavoratori del gruppo che, si legge nel testo della mozione, “per 15 anni hanno versato contributi, sempre all’Inps, per poter beneficiare di cassa integrazione e contratti di solidarietà”.

Leggi tutto...

Consiglio Regionale: Inps riveda inquadramento contributivo dei lavoratori Snaitech

Snai sciopero 3 10 16Il consiglio regionale ha approvato a maggioranza una mozione del gruppo Pd, a firma dei consiglieri Stefano Baccelli, Valentina Vadi e Massimo Baldi, in merito ai possibili sviluppi della vertenza nazionale Snaitech. La giunta toscana è chiamata a “proseguire nell’opera di monitoraggio e di mediazione”, in relazione “agli ipotizzati esuberi e trasferimenti del personale Snaitech operante nella sede di Porcari” e ad impegnarsi con il ministero del lavoro “affinché sia attivato uno specifico tavolo di confronto relativo alla questione dell’inquadramento contributivo dei dipendenti”. Azione necessaria, a seguito della decisione “assunta dall’Inps di estendere a tutti i lavoratori Snaitech il regime contributivo del terziario”. Un regime “meno favorevole”, riservato anche a quei lavoratori del gruppo che, si legge nel tetso della mozione, “per 15 anni hanno versato contributi, sempre all’Inps, per poter beneficiare di cassa integrazione e contratti di solidarietà”.

Leggi tutto...

Presto nuovo piano rifiuti, mozione di Sì Toscana

tommasofattori 001“Redigere celermente, e comunque non oltre settembre 2017, il documento preliminare al nuovo Prb, il piano regionale di gestione dei rifiuti e bonifica dei siti inquinati". È quanto chiede la mozione presentata dal gruppo SìToscana a sinistra in consiglio regionale e votata a maggioranza dall’aula. Sul testo, illustrato dal capogruppo Tommaso Fattori, è intervenuto il presidente della commissione ambiente Stefano Baccelli (Pd): “Siamo d’accordo sull’avvio delle procedure del nuovo piano e già in commissione abbiamo intrapreso un percorso in tal senso e votato una sorta di stralcio”, ha detto chiedendo un rinvio per lavorare a un “atto che entri nel merito”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter