Menu
RSS

Ciclabile Tirrenica al 'vialone', Legambiente si oppone

pista ciclabileLegambiente Versilia ed "Amici della terra" si oppongono al percorso ciclabile lungo il "vialone", tra la Marina di Levante di Viareggio e Torre del Lago, inserito nel tracciato della ciclopista Tirrenica. A scriverlo sono Riccardo Cecchini (Legambiente) ed Angela Guidiceandrea (Amici della terra). "La mobilità dolce e la diffusione dell’uso della bicicletta - affermano - sono uno dei temi più condivisi dalle associazioni ambientaliste ma, come tutto, a condizione che si rispettino e tutelino i luoghi. Soprattutto se si tratta di un’area di pregio come quella delle dune e della macchia lucchese. La realizzazione, in quest’area, di una infrastruttura come la ciclopista tirrenica, anche solo come variante del percorso principale, che collegherà la Francia a Roma, lunga 1200 Km, è improponibile per gli impatti che avrebbe in un ambiente così fragile. Non a caso il tracciato proposto passa dal viale dei Tigli, viale storico, di alto valore paesaggistico, confortevole soprattutto in estate per l’ombra degli alberi. Percorribile in sicurezza senza il rischio di incidenti dovuto all’elevato numero di pedoni presenti sul percorso tra le Marine nel periodo estivo-primaverile".

 

Leggi tutto...

Tirrenica e Darsena Europa, infrastrutture per lo sviluppo

fotoconferenzastampaUna delle novità più rilevanti dell’attuale legislatura regionale è stata l’istituzione della Commissione consiliare per la ripresa economico-sociale Toscana costiera. Eravamo e siamo convinti che per fare più forte la nostra regione occorre pensare a uno sviluppo omogeneo di tutti i territori, colmando i divari e le potenzialità di crescita di quelle città, che per motivi diversi, hanno avvertito più fortemente la crisi economica degli scorsi anni. E non vi era dubbio che, proprio la realtà costiera, sulla scorta dei numeri e degli indicatori economici, avesse bisogno di acquisire centralità nelle nostre politiche, di ricevere una spinta forte.
Tutto ciò, per quanto ci riguarda, significa pensare alla Costa come una parte essenziale del destino comune dell’intera Toscana, perché è solo riducendo il gap che si può raggiungere l’obiettivo di una regione pienamente protagonista negli scenari nazionali ed europei.

Leggi tutto...

Tirrenica, Baccelli e Mazzeo: "Lavori non rinviabili"

baccelli stefano 001"Il completamento dei lavori dell’autostrada Tirrenica non è più rinviabile. È un’opera fondamentale non solo per la costa, ma per tutta la Toscana e anche alla luce delle ultime notizie arrivate dall’Unione europea non possiamo più permetterci di perdere tempo. Per questo abbiamo scritto direttamente al ministro Graziano Delrio chiedendogli di venire quanto prima in audizione congiunta delle nostre commissioni e riferirci sia lo stato dell’arte sia quello che il governo intende fare per sbloccare al più presto la situazione". Così Stefano Baccelli e Antonio Mazzeo, presidenti rispettivamente delle commissioni Ambiente e Toscana costiera alla luce del deferimento arrivato all’Italia da parte della commissione europea. “Non possiamo essere certo contenti della decisione – proseguono – perché l'unica conseguenza certa è quella dell’ennesimo, ulteriore ritardo che blocca ancora una volta la realizzazione di un’opera che il territorio attende da tempo immemore".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter