Menu
RSS

Rinnovo contratto, la Regione si schiera al fianco dei dipendenti pubblici

strozzi sacrati 650La Regione Toscana sostiene il percorso intrapreso dai sindacati per arrivare al rinnovo contrattuale dei lavoratori del pubblico impiego, un atto atteso da nove anni. Lo hanno ribadito il presidente della Regione Enrico Rossi e l'assessore regionale alla presidenza Vittorio Bugli che, questo pomeriggio (5 febbraio), hanno ricevuto a Palazzo Strozzi Sacrati una rappresentanza delle organizzazioni sindacali che stavano manifestando davanti alla sede della Regione Toscana, così come è avvenuto in tutte le Regioni, e al Ministero della funzione pubblica nell'ambito di una giornata di mobilitazione nazionale. Le organizzazioni sindacali hanno espresso la loro preoccupazione per lo stallo che sta vivendo il confronto a livello nazionale e hanno chiesto alla Regione di sollecitare la sottoscrizione del nuovo contratto di lavoro.

Leggi tutto...

Pd Toscana, priorità a grandi opere e sgravi alle imprese

foto1Sgravi fiscali alle piccole e medie imprese nate da poco (ad esempio esenzione Irap nei primi tre anni), un’unica agenzia regionale di sviluppo per favorire l’accesso al credito, un rapporto più semplice e diretto tra Regione e autonomie locali per una programmazione coordinata e sinergica, una spinta per portare a termine le grandi opere che la Toscana attende da anni. Sono solo alcuni degli obiettivi emersi dai gruppi di lavoro che si sono confrontati in questi mesi e che hanno portato il risultato di questo percorso a Immagina Toscana, la conferenza programmatica regionale del Pd Toscana. 

Leggi tutto...

Gestione bilanci, a Firenze confronto tra amministratori e accademici

download 4I bilanci si fanno sempre più stretti e i vincoli sempre più pressanti. Oramai le Regioni non solo non possono più accendere nuovi mutui, se non per la quota di prestiti estinti. Devono infatti anche risparmiare qualcosa rispetto a quanto incassano: 178 milioni nel 2018 e 210 nel 2019 per la Toscana. E così gestire i bilanci, utilizzare al meglio le risorse per gli investimenti e ottimizzare l'uso dei fondi europei diventa, oltre che una sfida, una necessità. Da qui l'importanza di un approccio economico-aziendale, ma anche di un confronto tra regioni e pubbliche amministrazioni da un lato e studiosi dall'altro sulle prassi da mettere in atto.
Con questo fine, venerdì e sabato (24 e 25 novembre), a Firenze si è tenuto il convegno Nuove sfide per il governo delle amministrazioni regionali: un'analisi economico-aziendale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter