Menu
RSS

Crisi Tuodì in Provincia, la vertenza va in Regione

IMG 2158Proseguono gli sforzi, a tutti i livelli, per tutelare i lavoratori dei supermercati a marchio Tuodì, dopo l'annuncio dell'azienda di voler procedere alla chiusura di alcuni punti vendita con conseguente possibilità di esuberi in tutto il territorio nazionale.
Al momento si attendono ancora i risultati dell'incontro fissato al ministero dello sviluppo economico (Mise) a Roma il prossimo 26 luglio per capire meglio il futuro dei discount che contano otto punti vendita in provincia di Lucca (con circa 60 dipendenti) a Viareggio, Massarosa, Pietrasanta, Porcari, Pian di Coreglia e Pieve Fosciana di cui due praticamente già chiusi (Porcari e Viareggio) cui si aggiungono i franchising di Altopascio e Lido di Camaiore. L'attesa per eventuali novità dal prossimo incontro nella capitale è parsa chiara nel corso del tavolo istituzionale di Palazzo Ducale convocato dalla Provincia per comprendere la situazione della diffusa crisi dei discount del gruppo Dico, di cui ne sono già stati chiusi ben 123 in tutta Italia. 
All'incontro, coordinato dal consigliere provinciale con delega alle vertenze aziendali Nicola Boggi, hanno partecipato il sindaco di Coreglia Valerio Amadei, l'assessore comunale Alessandro Remaschi di Altopascio, l'assessore del Comune di Porcari Fabrizia Rimanti, il presidente del consiglio comunale di Massarosa Riccardo Brocchini, l'onorevole Raffaella Mariani, Corrado Besozzi in rappresentanza del senatore Marcucci, l'assessore regionale Marco Remaschi, i consiglieri regionali Ilaria Giovannetti e Stefano Baccelli, nonché i rappresentanti sindacali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Toscana Nord e le Rsa.

Leggi tutto...

Decoro, più poteri ai sindaci. Ok a mozione Baccelli (Pd)

BaccelliPermettere ai Comuni di disciplinare “efficacemente”, oppure “contingentare” l’apertura di attività commerciali in contrasto con le caratteristiche dei centri storici delle città d’arte della Toscana. Il consiglio regionale approva una mozione del Partito Democratico, primo firmatario Stefano Baccelli, in merito alla disciplina delle attività commerciali ai fini della tutela e del decoro dei centri storici delle città d’arte toscane.

Leggi tutto...

Tartufi, Baccelli (Pd): “Nuova zona di produzione a Lucca”

tartufiL’istituzione di una nuova zona di produzione del tartufo comprendente le aree del territorio provinciale di Lucca maggiormente vocate. Questo l'impegno della giunta regionale di Stefano Baccelli, consigliere regionale Pd e presidente commissione ambiente e territorio, con un ordine del giorno legato alla proposta di legge che modifica la normativa in materia, approvata nell’ultima seduta dell’assemblea toscana.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter