Menu
RSS

Iva e diritto allo studio, Barni: priorità è mantenere i servizi

Barni5Valutare l'impatto che potrà avere sui bilanci degli enti per il diritto allo studio universitario la questione relativa all'applicazione dell'Iva sui servizi agli studenti, ma soprattutto decidere insieme quali iniziative adottare perché questi servizi non siano tagliati. Questo l'obiettivo dell'incontro che stamani a Roma ha riunito gli enti e gli organismi del diritto allo studio universitario, alla presenza di Monica Barni, vicepresidente della Regione Toscana e coordinatrice, per le materie del diritto allo studio, della commissione Istruzione, formazione e lavoro della Conferenza delle Regioni. L'emendamento alla cosiddetta manovrina votato nelle scorse settimane dà infatti una interpretazione definitiva sulla esenzione del pagamento dell'Iva sulla ristorazione e sulle residenze universitarie, ma lascia aperti diversi problemi per tutti gli importi del passato e su diversi aspetti futuri.

Leggi tutto...

Diritto allo studio, Barni: "Ok a emendamento Iva primo passo"

Monica Barni"Un passo avanti importante, che accogliamo con soddisfazione,ma consapevoli che ancora non siamo di fronte ad una soluzione definitiva del problema. Per questo, pur prendendo atto della novità positiva che sana una situazione pregressa, non abbasseremo comunque la guardia e proseguiremo nella battaglia intrapresa, a fianco dell'Azienda regionale per il diritto allo studio, per dare certezze agli studenti e difendere un diritto sancito dalla Costituzione".

Leggi tutto...

Anche a Borgo a Mozzano il "pacchetto scuola"

Patrizio AndreuccettiIncentivare il diritto allo studio. Questo l'obiettivo del Pacchetto scuola, promosso dalla Regione Toscana per sostenere il percorso scolastico degli studenti di medie e superiori. Un progetto che anche quest’anno è stato accolto e rilanciato dal Comune di Borgo a Mozzano. "Alla scuola e agli studenti – commenta il sindaco Patrizio Andreuccetti – stiamo dando molta attenzione. Permettere ai ragazzi di vivere la scuola in modo positivo e in ambienti sani, di crescere e di studiare è un obiettivo che intendiamo raggiungere con ogni mezzo. Da un lato, infatti, interveniamo sugli edifici, sulle strutture per renderle sicure e moderne; dall’altro sosteniamo le famiglie, con incentivi, contributi e sgravi".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter