Menu
RSS

Defibrillatori, M5S propone un nuovo sistema di mappatura

DefibrillatoreIl Movimento 5 Stelle ha presentato una proposta di legge per migliorare il sistema d’intervento regionale in caso di arresto cardiaco. “La tempestività di intervento è cruciale - dice Andrea Quartini, consigliere regionale M5S primo firmatario della proposta di legge - davanti ad un arresto cardiaco e il presidio defibrillatore, se usato entro i primi minuti, può resuscitare una persona. Oggi c’è una piccola falla nel sistema di intervento regionale, come rivelato da un caso di cronaca nella lucchesia, dove una persona è deceduta in attesa dell’ambulanza quando a circa duecento metri c’era un defibrillatore disponibile nella sede di una onlus. Con la nostra legge in vigore, l’operatore 118 che ha ricevuto la richiesta di soccorso per l’arresto cardiaco avrebbe allertato l’ambulanza e in parallelo identificato il defibrillatore più vicino alla persona in arresto cardiaco, comunicando la sua disponibilità a chi chiamava e via sms alle persone abilitate all’uso presenti in zona”.

Leggi tutto...

Altopascio, da sostituire il sistema di videosorveglianza

dambrosiosindacoIdentificata l'auto che ieri (28 agosto) è entrata ad Altopascio e si è recata in piazza Tripoli, all'alimentari dove poi è avvenuto il furto. Un elemento importante per le indagini attualmente in corso e condotte dai carabinieri di Altopascio, reso possibile anche grazie alle immagini registrate dalla telecamera watch-dog posizionata in località Michi. Si tratta solo di uno degli 8 watch-dog acquistati dall'amministrazione D'Ambrosio, di cui sei già in funzione da circa un mese e posizionati nelle varie frazioni, a formare una sorta di tecnologica cintura di controllo e sicurezza lungo il perimetro del comune di Altopascio. Cintura tecnologica, perché il sistema in questione propone strumenti di ultima generazione e quindi molto utili anche alle altre forze dell'ordine, e non solo alla polizia municipale, in quanto capaci di recuperare dati sensibili in qualsiasi condizione atmosferica.

Leggi tutto...

Siccità, Geal chiude fontane Brancoleria e Morianese

fontanaLa Toscana è una delle regioni piu colpite dalla siccità. Lucca vive una situazione di maggiore tranquillità e fino ad oggi la rete idrica ha retto bene. Ma agosto è ancora lungo e, a scopo precauzionale, Geal, la società che gestisce il servizio idrico integrato nel Comune di Lucca, ha iniziato questa mattina a chiudere alcune fontane pubbliche nelle zone collinari più critiche.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter