Menu
RSS

Donzelli (Fdi) all'hub delle Tagliate: “Un fallimento”

17454977 1265111590191517 1084187913 o“Altro che modello di accoglienza in Toscana: Lucca è l’esempio del fallimento di questa politica”: parole come macigni, pronunciate dal consigliere regionale di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli, in visita all’Hub delle Tagliate e all’adiacente campo rom, insieme ad alcuni esponenti locali del partito, tra cui Marco Chiari e Nicola Buchignani. Donzelli prende indicazioni all’ingresso della tensostruttura, dove i giornalisti non vengono fatti entrare poiché non accreditati. Poi inizia a visitare i luoghi, dopo aver parlato con l’addetto stampa Claudio Dell’Amico e con i responsabili degli uffici amministrativi. “Il dato di fatto - attacca - è che questa struttura non dovrebbe esistere. Non è possibile stipare 218 persone sotto a delle tende (ma mentre parla arriva un’altra vettura con 7 migranti, ndr): per quanto la Croce Rossa possa fare un lavoro eccellente, così non ci siamo. Questa è l’unico centro di accoglienza in Toscana che utilizza delle tende: i migranti non hanno spazio per sistemare i loro vestiti, che vengono accatastati dove meglio torna. I bagni sono alla turca, con i rubinetti rotti e l’acqua per terra. Non stupiamoci se poi vanno in giro a sporcare o a fare di peggio, visto il contesto in cui vivono per mesi”.

Leggi tutto...

Barsanti (Casapound): "Lavori utili ai migranti? Una presa in giro"

FB startIl candidato sindaco Fabio Barsanti interviene sul progetto comunale di affidare lavori socialmente utili ad immigrati ospitati sul territorio lucchese. Il progetto che riguarderà la sistemazione degli arredi urbani del parco fluviale e delle Mura non convince l'esponente di Casapound. “Ritengo questo progetto l’ennesima presa in giro per i lucchesi ad opera della giunta Tambellini - scrive Barsanti - sotto più punti di vista. Innanzitutto la giunta nei suoi 5 anni di governo ha poco curato la manutenzione del territorio, costringendo molte volte i lucchesi fare da soli. Situazioni che conosco perché sono intervenuto più volte con CasaPound a dare loro una mano".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter