Menu
RSS

Aiuti alle piccole e medie imprese, 33 milioni in tre anni

tastieraUna dotazione complessiva di quasi 33 milioni di euro (sotto forma di fondo rotativo e microcredito) per il triennio 2017-19 per promuovere gli investimenti delle MPMI toscane che operano nei settori artigiano, industriale manifatturiero, turistico, commerciale, culturale e terziario. La giunta regionale, in attuazione della linea di azione 3.1.1 del Por Fesr 2014-2020, ha approvato gli indirizzi per la concessione di aiuti nelle forme di prestiti a tasso zero e di microcredito destinati alle medie e piccole imprese ed ai liberi professionisti. Stanziati 22,8 milioni di euro per il fondo rotativo e altri 10 milioni di euro per il microcredito, in entrambi i casi per il triennio 2017-19.

Leggi tutto...

Agroalimentare, niente tabella nutrizionale per i prodotti delle piccole imprese

agroalimentareBuone notizie per le piccole e medie imprese dell'agroalimentare. A partire dallo scorso 14 dicembre, secondo quanto previsto dal regolamento CE 1169/2011, è previsto che le etichette dei prodotti alimentari debbano venire integrate con un’apposita dichiarazione nutrizionale, la cosidetta “tabella”. Ma, a poche settimane dal “foto-finish”, i ministeri dello sviluppo economico e della salute hanno emesso una circolare per chiarire i soggetti esonerati da tale obbligo.

Leggi tutto...

Conflavoro: bando imprese più accessibile, accolte richieste

Roberto CapobiancobInvestimenti nell’innovazione, via libera della Regione Toscana alla richiesta di Conflavoro Pmi e di ClubMep di modificare il bando sulle consulenze, che si apre il 1 dicembre. E che ora risulterà più accessibile per le piccole e medie imprese: niente più obblighi, in sostanza, di inserire i dati sensibili per ogni amministratore, socio e dipendente d’azienda.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter