Menu
RSS

Crescita e sviluppo delle aziende, percorsi formativi dedicati all'industria 4.0

lavoroindustriaUn percorso di verifica e riflessione, rivolto alle aziende delle province di Lucca, Prato e Pistoia, per aiutarle a capire eventuali benefici ottenuti dal passaggio all’Industria 4.0, l’insieme di strumenti per modificare i processi produttivi delle imprese. L’opportunità arriva da Formetica, che attraverso un progetto finanziato da Fondirigenti, denominato Industry 4.0 per Carlton, offre gratuitamente una serie di servizi alle aziende del territorio toscano.

Leggi tutto...

Centri di riabilitazione, Saccardi rassicura: "Nessun taglio dei servizi"

stefania saccardi 1"Nessuna penalizzazione o scarsa attenzione da parte della Regione nei confronti dello specifico settore dell'assistenza ai disabili neuropsichici. In questi anni Regione Toscana non ha fatto incrementi tariffari in nessun settore dell'assistenza sanitaria e sociosanitaria. Le trattative con la Regione sono ancora in corso, ma l'assessorato non può permettersi di assecondare istanze particolaristiche, se non inquadrate nell'ambito di un serio e rigoroso miglioramento. Peraltro i centri di riabilitazione della Toscana hanno avuto dal 2008 un inquadramento anche economico differenziato rispetto ad analoghe strutture assistenziali per disabili neuropsichici, beneficiando per questo negli anni passati anche di differenti incrementi tariffari". L'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi risponde ai centri di riabilitazione che stamani avevano prospettato il rischio di un drast ico ridimensionamento dei servizi alla disabilità, e in qualche caso anche di chiusura delle strutture, se non verranno aggiornate le tariffe riconosciute dalla Regione ai centri.

Leggi tutto...

Mammini (Pd): "Palazzo delle professioni grande occasione per la città"

mamminimanif"Molti ordini professionali della città hanno individuato una propria unica sede in uno spazio della Manifattura. L'intenzione, esternata con manifestazione d'interesse, è stata accolta con entusiasmo dall'amministrazione che tramite atto di indirizzo, sottoscritto insieme al ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e avallato dal consiglio comunale lo scorso luglio, ha dato una visione generale e concreta per tutta l'area". Serena Mammini, assessore uscente all'urbanistica, spiega così l'idea del palazzo delle professioni all'ex manifattura tabacchi.
"Si tratta di una decisione di grande rilevanza perché enti di diritto pubblico si offrono all'utenza in un sistema integrato di servizi: architetti, ingegneri, geometri, avvocati, commercialisti, notai, medici, consulenti del lavoro eccetera potranno essere raggiunti nello stesso luogo e incrociare le proprie competenze per rispondere a questioni che spesso angustiano i cittadini per svariati motivi. Un bel passo in avanti per la nostra città. Un po' come è accaduto, in Toscana, a Prato con il Palazzo delle Professioni, forse non casualmente considerando la vivacità economica di antica data dell'area pratese che già in epoca pre-industriale suggerì la formazione di corporazioni".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter