Menu
RSS

Sport e disabilità, avanti i progetti a Bagni

bagni di luccaSi è svolto sabato (18 novembre) nel palazzo comunale di Bagni di Lucca un incontro tra la nuova amministrazione e i rappresentanti dell’Associazione nazionale lavoratori mutilati e invalidi del lavoro. All’incontro erano presenti il sindaco Paolo Michelini, l’assessore Francesca Lenzarini, il consigliere delegato allo sport Silvano Salotti, il presidente territoriale dell’Anmil e vice presidente nazionale dell’Anmil sport Italia Max Mallegni, il vice presidente regionale e consigliere territoriale dell’Anmil Giorgio Malatesta, Giulia Mariani consigliere di minoranza e David Bonaventuri, fotografo residente a Bagni di Lucca. Il progetto discusso durante l’incontro è quello di partire dallo sport e quindi incontrare le associazioni sportive del territorio, per rendere Bagni di Lucca più accessibile per chiunque.

Leggi tutto...

Anche lo sport si mobilita contro la violenza sulle donne

  • Pubblicato in Sport

manifestoNel ricordo del terribile assassinio delle tre sorelle Mirabal, avvenuto durante il regime domenicano di Rafael Leonidas Trujillo nel 1960 ed a conclusione della prima edizione del progetto nazionale Lo sport contro la violenza sulle donne per vincere insieme, che ha visto il Gs Flames Gold impegnato nelle regioni Lazio, Umbria e Toscana, con oltre 30 eventi tra convegni e/o manifestazioni sportive al fine di veicolare il messaggio della non violenza di genere, sabato (25 novembre) in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, di concerto con il Club Panathlon, l'amministrazione comunale e provinciale di Lucca, scende in piazza per un momento di riflessione su quanto ancora si può fare per evitare il  femminicidio, lo stupro, la violenza fisica e morale contro tutte le donne.

Leggi tutto...

Prova di orienteering alle scuole Guidi di Forte dei Marmi

Prova 2Prova di orienteering, sabato scorso, alle scuole Ugo Guidi per i bambini iscritti al Move Up. L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Forte dei Marmi, attraverso l’assessorato alla partecipazione, in collaborazione con l'istituto comprensivo ed il Cai di Forte dei Marmi e supportata dall'associazione Gs Orienteering Folgore Asd di Pisa, che ha già collaborato al progetto Move Up nel mese di maggio con una prova di orienteering in Versiliana. L'orienteering (o corsa d'orientamento) è uno sport relativamente recente, è nato nei paesi scandinavi e si pratica a costante contatto con la natura. Obiettivo di una competizione orienteering è infatti quello di raggiungere, nel minor tempo possibile e secondo una successione prestabilita, una serie di punti di controllo posizionati nell'area della gara e segnati su di una carta topografica, preventivamente consegnata all'atleta. Ogni partecipante può scegliere liberamente il tragitto da percorrere tra un punto e l’altro.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter