Menu
RSS

Monica Piovi nuovo direttore di Estar

piovi monica02Monica Piovi è stata nominata, con i voti della sola maggioranza, nuovo direttore generale dell’Estar, l’ente di supporto tecnico amministrativo regionale. L’Estar è stato istituito nel 2014 con l’obiettivo di ottimizzare la spesa regionale destinata ai beni sanitari e si occupa per conto di tutti gli enti che operano nel servizio sanitario toscano, di approvvigionamento di beni e servizi, di tecnologie dell’informazione e della comunicazione; di tecnologie sanitarie, di procedure concorsuali e selettive per il reclutamento del personale, di gestione delle procedure di gara.
Piovi, una carriera tutta spesa in Regione Toscana e nell’ambito sanitario, ha esposto in Commissione Sanità i suoi obiettivi: "L’Estar è e deve restare un ente strumentale, a servizio delle aziende. La mission è quella di garantire un equilibrio fra sostenibilità economica e migliore prestazione tecnologica di prodotti, beni e servizi e di fornire il prodotto giusto al paziente giusto".

Leggi tutto...

Sciopero medici, commissione regionale incontra delegazione sindacati

scaramelliLa commissione sanità del Consiglio, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd) si riunirà domani mattina (12 dicembre) nel giorno in cui la sanità pubblica si fermerà per uno sciopero nazionale della dirigenza medica, sanitaria e veterinaria. Nell’occasione, il presidente ha risposto positivamente alla richiesta pervenuta dalle segreterie toscane delle organizzazioni sindacali di categoria, che hanno sollecitato un incontro con la commissione regionale, per “rappresentare le situazioni di grave criticità che interessano il sistema sanitario nazionale e quello regionale”. L’incontro si terrà alle 13 al palazzo del Pegaso, la commissione sospenderà i lavori (l’inizio è fissato alle 10,30) per parlare con la delegazione sindacale e “farsi carico delle aspettative e delle proposte che ci saranno presentate”, scrive Scaramelli. I lavori della commissione riprenderanno nel pomeriggio.

Leggi tutto...

Sanità, approvati gli indirizzi all’Agenzia regionale per il programma attività 2018

sanita letto ospedale con 2 medici1Approvata dall’aula una proposta di risoluzione, che contiene le indicazioni per l’approvazione di specifici indirizzi per l’elaborazione del programma di attività dell’Agenzia regionale di sanità (Ars). Come ha spiegato il presidente della commissione sanità, Stefano Scaramelli (Pd), illustrando l’atto in Consiglio, la risoluzione impegna la giunta a integrare la propria delibera con alcune linee di attività: il monitoraggio delle risorse professionali del Servizio sanitario regionale e della relativa transizione demografica in corso; i profili di salute dei comuni toscani in riferimento alle loro eventuali criticità ambientali, il supporto al progetto “Esperienze compartecipate e sistemi locali di salute mentale”; il monitoraggio e la valutazione della qualità del dato sanitario e dei flussi informativi. Scaramelli ha spiegato che sono state accolte le richieste provenienti da vari commissari, nell’ottica di arrivare a una proposta unanimemente condivisa. “Il ruolo dell’Ars – ha ricordato – è quello di fornire, con la sua autonomia e la sua terzietà, dati e studi in merito allo stato di salute dei cittadini toscani al fine di consentire alle forze politiche di esprimersi in modo oggettivo”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Newsletter