Menu
RSS

G7 esteri, in piazza anche le associazioni pacifiste

IMG 8955Costruire ponti e non muri. Questo l'appello che riecheggerà anche domani (10 aprile) in città in occasione del vertice dei ministri degli esteri del G7. A portarlo avanti, dopo la partecipazione alla caccia al tesoro con tanto di Flash Mob in San Michele e quella alla Vivicittà di questa mattina sulle mura, sono le associazioni pacifiste.
Domani l'appuntamento è in piazza San Frediano a partire dalle 17 con il presidio che le associazioni pacifiste lucchesi riunite nell'appello Costruire ponti non muri propongono alla cittadinanza e all'attenzione dei ministri degli esteri presenti a Lucca per il G7.

Leggi tutto...

Raccolta alimentare nei punti vendita Unicoop

raccoltaalimentiNon per abitudine ma per necessità, anche quest’anno si ripete l’appuntamento con la raccolta alimentare promossa dalla Fondazione Il Cuore si scioglie e da Unicoop Firenze in collaborazione con Caritas Toscana e in calendario per oggi (8 aprile) in oltre 90 punti vendita di Unicoop Firenze.
Squadra che vince non si cambia: anche stavolta a raccogliere, smistare e impacchettare saranno i tanti volontari delle sezioni soci Coop e delle associazioni del territorio che hanno partecipato alle raccolte degli ultimi tre anni, con risultati importanti per le famiglie toscane in difficoltà.

Leggi tutto...

Croce Verde Porcari, domani si inaugura un nuovo mezzo

fiat doblo cargo 1.6jtd multijet maxi sx panel van van 29819Un nuovo automezzo per la Croce Verde di Porcari: sarà inaugurato domani (8 aprile) alla sede dell'ente (via Romana est, fronte stadio). Si tratta di un Fiat Doblò destinato alla svolgimento dei servizi sociali ed interamente donato all'associazione dalle famiglie Pucco - Bertini.

Leggi tutto...

Medicazioni e terapie antidecupido, in tanti al corso della Uil Fpl

Incontro Uil Fpl Lucca 1Successo per il corso di formazione organizzato dalla Uil Fpl di Lucca su medicazioni, terapia compressiva e presidi antidecubito, in collaborazione con Opes Formazione e Aiuc (associazione italiana ulcere cutanee), dedicato alle figure professionalità della sanità. L’evento, che prosegue la serie di appuntamenti formativi organizzati dal sindacato, si è svolto martedì scorso (4 aprile) e ha visto la partecipazione di cento professionisti del settore sanitario che hanno riempito la sala riunioni di via Einaudi. La presenza di relatori di eccezione ha richiamato l’attenzione di tantissimi operatori sanitari, Oss, Adb/Osa, podologi, fisioterapisti, farmacisti e tecnici ortopedici: oltre al segretario provinciale della Uil Fpl, Pietro Casciani, e il coordinatore regionale dell’Aiuc, dottoressa Sonia Manfredi e i medici Giovanni Mosti, Vincenzo Mattaliano, Stefano Gasperini. Non è mancata poi una parte pratica rivolta al corretto uso delle medicazioni, del bendaggio e sulla gestione del paziente.

Leggi tutto...

Domani la giornata mondiale della depressione

ospedale mediciL’organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha indetto per domani (7 aprile) la giornata mondiale della depressione, considerato come il disturbo psichiatrico più comune che, si stima, a partire dal 2020 sarà la seconda patologia in termini di prevalenza dopo le patologie cardiovascolari.  La depressione è la principale causa di invalidità a livello globale, e rappresenta il 7.5% di disabilità globale secondo i dati del 2015. In Europa, oltre 40 milioni di persone soffrono di depressione – un individuo su 25 – e circa 322 milioni ne sono affetti in tutto il mondo.
Gli individui affetti da malattie fisiche sono da 3 a 6 volte più vulnerabili alla depressione, manifestando periodi di malattia più lunghi, minore successo terapeutico e maggiori costi economici. La depressione è la causa principale dei quasi 800000 decessi per suicidio nel mondo ogni anno. Circa 750 miliardi di euro vengono persi nel mondo ogni anno a causa della depressione. Il trattamento della depressione porta a un rendimento di 4 euro per ciascun euro investito. Fino al 90% delle persone affette da depressione non riceve un trattamento adeguato e il 50% non lo riceve affatto.

Leggi tutto...

Diabete, convegno medico a Villa S. Maria a Camigliano

ospedale mediciCome trattare il paziente diabetico, le terapie e gli approcci da utilizzare. Una questione che si fa sempre più urgente visto il continuo evolversi dei trattamenti in uno scenario che si muove verso la cosiddetta fenotipizzazione, ovvero la scelta terapeutica pesata ad hoc per ogni tipologia di paziente e del suo controllo glicemico. Di questo si discuterà sabato (8 aprile) a Villa S. Maria, Camigliano, in un convegno organizzato dalla società medico chirurgica lucchese, nell’ambito dei percorsi professionalizzanti in medicina generale dal titolo Il presente e il futuro del paziente diabetico, patrocinato dall’ordine dei medici e degli odontoiatri della provincia di Lucca, con la collaborazione del dottor Alberto di Carlo, responsabile della Diabetologia e malattie metaboliche azienda Usl toscana Nord Ovest in qualità di responsabile scientifico e di Roberto Landi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter