Menu
RSS

La Diocesi di Lucca cerca animatore di comunità per il progetto Policoro

La Diocesi di Lucca intende realizzare nel suo territorio l’esperienza ecclesiale del progetto Policoro: tale esperienza, promossa dall’Ufficio Nazionale Cei per i problemi sociali e del lavoro, dal servizio nazionale per la pastorale giovanile e da Caritas italiana, sperimenta da oltre 15 anni, intorno al grave problema della disoccupazione giovanile, percorsi di evangelizzazione e formazione per la promozione di una nuova cultura del lavoro e dei rapporti di reciprocità tra le chiese in Italia.

Leggi tutto...

Associazioni di volontariato sempre più solide e affidabili. Anche per le banche

Le organizzazioni di volontariato in Italia gestiscono le proprie risorse in maniera oculata e sono economicamente e finanziariamente affidabili. Secondo lo studio presentato oggi (16 luglio) a Roma a Palazzo Altieri e realizzato dalla Fondazione Volontariato e Partecipazione in collaborazione con il Centro Nazionale per il Volontariato e il Banco Popolare, l'81,5 per cento delle organizzazini di volontariato ha chiuso l'ultimo esercizio in pareggio o leggero utile. Le organizzazioni di volontariato riescono sempre di più a differenziare le fonti di entrata e a saldare i propri debiti, nonché a riscuotere i crediti verso terzi, nel rispetto dei tempi stabiliti. Solo il 2,2 per cento del campione intervistato dichiara di avere difficoltà nei pagamenti di debito e il 2,6 per cento a riscuotere crediti verso privati. Un vantaggio competitivo che sta generando interesse da parte del mondo bancario che fino ad oggi ha guardato poco al volontariato come ad un universo da apprezzare e sostenere con politiche creditizie che ne riconoscano il valore.

Leggi tutto...

Una ricerca Cesvot conferma: anche il terzo settore usa poco i fondi europei

Pubblicato da Cesvot il nuovo ebook Il volontariato toscano e i finanziamenti comunitari. Mappatura dei progetti e percorsi di empowerment con i risultati della ricerca condotta da Silvia Cervia dell’Università di Pisa sui progetti del terzo settore che in Toscana hanno ricevuti finanziamenti europei nel triennio 2010-2012. Con il concludersi della programmazione 2007-2013 e il delinearsi delle nuove linee di finanziamento comunitario per il 2014-2020, Cesvot ha pensato di analizzare il dinamismo del terzo settore, e in particolare del volontariato, nell’ambito della progettazione europea con l’obiettivo di fare il punto sullo stato dell’arte e approntare possibili strategie di supporto.

Leggi tutto...

Laboratorio di pet therapy con Anffas Lucca al centro diurno di S. Pietro a Vico

lucca casa nostra3Venerdì (18 luglio) dalle 17 alle 19 nel giardino del centro diurno A casa nostra, a San Pietro a Vico, si terrà un piccolo laboratorio di pet therapy, organizzato da Anffas Lucca in collaborazione con il centro Dobredog di Pisa. Durante l'incontro, ragazzi e ragazze disabili, seguiti dagli operatori specializzati e da alcuni volontari Anffas, potranno giocare e interagire con gli amici a quattro zampe facendo così una bellissima esperienza di relazione e di autonomia.

Leggi tutto...

Torna ad Arliano il seminario di formazione civile del Cnv

Tre giorni di dialoghi e approfondimento nel verde delle colline lucchesi, per affrontare le sfide future del terzo settore. Torna dal 5 al 7 settembre il seminario di formazione civile che il Centro Nazionale per il Volontariato e la Fondazione Volontariato e Partecipazione propongono per volontari, formatori, giornalisti, comunicatori e operatori del terzo settore, ma anche per tutti i cittadini impegnati nella sfera civile. Si svolgerà alla villa del Seminario di Arliano, a pochi chilometri dal centro di Lucca.

Leggi tutto...

Dal Banco di Pescia un nuovo Doblò per la Misericordia locale

Progetto Fiat doblo misericordia di PesciaDSCF1072Venerdì 4 luglio è stata consegnata alla sede della Venerabile Arciconfraternita Misericordia di Pescia un’auto attrezzata per il trasporto delle persone svantaggiate. L’autovettura, una Fiat Doblò utilizzabile in comodato gratuito dalla Misericordia, è stata resa disponibile grazie al progetto Servizi Mobilità Garantita, realizzato in collaborazione con S.M.G. Srl. Banca di Pescia ha partecipato, insieme ad altre aziende presenti sul territorio, al finanziamento del progetto.

Leggi tutto...

Compie 95 anni e raccoglie fondi per l'Aism: i ringraziamenti della sezione di Lucca

L'Aism di Lucca, attraverso il presidente Matteo Garzella ringrazia Ornella Gabrielli Sesti che con i suoi amici e parenti ha donato la somma di 355 euro a favore delle attività di assistenza verso le persone colpite da slerosi multipla erogate dalla sezione provinciale di Lucca dell'Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Ornella il 2 luglio scorso ha riunito amici e parenti al ristorante La Pecora Nera per festeggiare i suoi 95 anni e si è sempre adoperata con passione per la sezione dimostrando anche in questa occasione la sua generosità invitando alla donazione e rinunciando al "regalo di rito".
L'Aism ringrazia per la generosa donazione, augurandole ancora una lunga vita ed assicura che come per tutte le donazioni la somma ricevuta verrà interamente utilizzata per le attività di sostegno verso quei soci che per la propria invalidità hanno perso buona parte della propria autonomia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter