Menu
RSS

"Punire non serve a nulla", incontro con il pedagogista Novara

daniele novaraSabato prossimo (14 gennaio) al Centro risorse educative e didattiche in via Sant’Andrea a Lucca dalle 11 alle 13 si terrà un incontro con Daniele Novara, uno dei pedagogisti italiani più rivoluzionari e apprezzati di questi ultimi anni. Nel corso dell’incontro sarà presentato l’ultimo saggio giunto già alla terza ristampa: Punire non serve a nulla. Educare i figli con efficacia evitando le trappole emotive, Bur Biblioteca Universale Rizzoli 2016.

Un’occasione per riflettere e discutere sulle difficoltà di essere genitori, un modo di confrontarsi e porsi da un punto di vista esterno nell’ambito delle relazioni educative familiari, superando le punizioni che generano sensi di colpa e frustrazione perfino negli stessi adulti e attuando una buona educazione che attraverso poche, chiare e ben definite mosse giuste. In contemporanea con l’incontro sarà organizzato un laboratorio gratuito di lettura per i bambini dai 6 ai 10 anni. L’incontro è organizzato da Zefiro in collaborazione con il Comune di Lucca e lo studio legale Lucia Miliardi. I posti per il laboratorio bambini sono limitati ed è necessaria la prenotazione al numero 0583 490783 o via email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Daniele Novara è un pedagogista, counselor e formatore, vive a Piacenza dove nel 1989 ha fondato il Centro psicopedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti. Dal 2004 è docente del Master in Formazione interculturale all’Università Cattolica di Milano e dal 2002 dirige Conflitti, rivista italiana di ricerca e formazione psicopedagogica ed è autore di numerose pubblicazioni di grande successo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter