Menu
RSS

Lucca senza barriere, da blog a onlus

Logo Luccasenzabarriere 2017Dopo circa tre anni che il blog Luccasenzabarriere è sceso in campo nell’ambito della disabilità e per i diritti di tutti i cittadini, cercando di far rispettare le leggi vigenti, in questi giorni il suo fondatore Domenico Passalacqua ha preso la decisione, insieme ad altri esponenti, di far diventare il proprio blog una associazione onlus.
Lo stesso Domenico Passalacqua sarà il presidente dell’associazione Luccasenzabarriere. Insieme a lui si sono uniti per fondare l’associazione Michele Giorgi, che assumerà la carica di vice presidente, il giornalista Massimiliano Paluzzi, l’operatore socio assistenziale Giada Passalacqua, l’architetto Paolo Del Debbio e la psicologa Giulia Favilla.


L’associazione è nata per lo scopo di lavorare al fianco dei Comuni e dei privati della provincia di Lucca, al fine di abbattere le barriere architettoniche, materiali, sociali e mentali. Un obiettivo che abbraccia tutto l’ambito delle difficoltà di spostamento, che riguardano anche una percentuale elevata di anziani, considerando anche il progressivo invecchiamento della società italiana.
In questi giorni, a questi scopi, sono stati redatti ben tre progetti, che verranno proposti nelle prossime settimana agli enti e ai privati della provincia di Lucca.
"Ci vogliamo impegnare - dicono dall'associazione - per sensibilizzare la comunità nei confronti della disabilità. Il nostro impegno è quello di fare in modo che tutti gli esercizi pubblici, le strutture pubbliche e le infrastrutture possano adeguarsi alle normative vigenti (legge 13/89) e che siano, in questo modo, garantite sia l’accessibilità e la mobilità per tutti i cittadini del territorio ed anche dei suoi visitatori. Vogliamo rendere il nostro territorio uno spazio accessibile e privo di barriere architettoniche che non limitino la libertà e l’autonomia del disabile. Come abbiamo intenzione di farlo? Attraverso la presentazione di progetti, vigilando sulla loro realizzazione e funzionando come un organo che raccoglie segnalazioni da parte della cittadinanza, faremo in modo che sia le vecchie strutture che quelle di nuova realizzazione si attengano alle normative o si adeguino. Ci proponiamo come garanti dell’attenzione verso la tematica della disabilità attraverso una sensibilizzazione costante e continuativa nella scuola di tutti i gradi. Creeremo una rete sul territorio in sintonia con gli ordini professionali coinvolti (avvocati, architetti, psicologi, eccetera) perché conoscano meglio e capiscano cosa significa convivere con la disabilità per trovare soluzioni strategiche e definitivamente efficaci. Vogliamo tutelare i diritti di tutti, senza lasciare indietro nessuno, soprattutto chi si trova in stato di necessità".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter