Menu
RSS

Due giorni per ricordare Linas Rumsas: via al crowdfunding

  • Pubblicato in Sport

1505136564934129 IMG 0062Alcuni mesi fa, la giovane promessa del ciclismo Linas Rumsas, figlio di Raimondas ex corridore lituano ma lucchese d'adozione, è venuto a mancare improvvisamente. Per ricordarlo nel migliore dei modi, in prossimità del suo compleanno che sarebbe stato il 4 ottobre, sarà organizzata una due giorni legata alla cosa che Linas amava di più: pedalare, stare insieme e godersi un pomeriggio all'aria aperta, lontano dalla tecnologia e dallo stress quotidiano. Da qui nascono i Linas Rumsas Cycling Days, eventi che saranno realizzati grazie alla piattaforma di crowdfunding Eppela.
"Linas era un ragazzo fantastico sotto ogni punto di vista - dicono i familiari - sempre disponibile. Se qualcuno aveva bisogno di lui, lui c'era. Sempre con il sorriso, con la voglia di vivere e mostrare a tutti quanto fosse importante vedere il buono e il positivo in tutto".

Leggi tutto...

Un vivaio bio per l'inclusione, al via la raccolta fondi

WhatsApp Image 2017 09 06 at 12.32.59E' partita lunedì (4 settembre) la campagna di raccolta fondi Qu'est-ce que c'est la pépinièere - un vivaio per le coltivazioni di Calafata, iniziativa che rientra nel progetto Pensati con il cuore, la campagna di crowdfunding della Fondazione il cuore si scioglie di Unicoop Firenze. Dopo che il progetto, realizzato con il contributo della piattaforma Eppela, era partito da Lucca, con il lancio al Teatro del Giglio nel novembre scorso, l'iniziativa si chiude proprio sul territorio lucchese con un'azione per la creazione di un vivaio che vedrà protagonista proprio la cooperativa agricola Calafata di Lucca. 

Leggi tutto...

Sport e disabilità, progetti in crowdfunding su Eppela

zanardilencioniFondazione Vodafone ha lanciato Oso – Ogni Sport Oltre, la prima comunità digitale aperta a tutti per avvicinare le persone con disabilità allo sport. La presentazione di Oso – Ogni Sport Oltre si è tenuta oggi a Roma, nella cornice della sala della scherma del Coni, alla presenza del presidente Coni Giovanni Malagò, del Presidente del Cip Luca Pancalli, dell’amministratore delegato di Vodafone Italia Aldo Bisio, del Ceo di Eppela Nicola Lencioni, e del presidente di Fondazione Vodafone Italia Enrico Resmini. Hanno inviato un messaggio di partecipazione e di sostegno il ministro della salute Beatrice Lorenzin e il ministro per lo sport Luca Lotti. Sono intervenuti con la loro testimonianza gli atleti paralimpici Alex Zanardi, già presidente di Fondazione Vodafone Italia, e Bebe Vio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter