Menu
RSS

Case popolari, Castelnuovo e Capannori 'morosi' con Erp

casepopolariC'è anche il comune di Castelnuovo Garfagnana tra i municipi insolventi nei confronti di Erp, l'ente che gestisce le case popolari. Il municipio guidato dal sindaco Andrea Tagliasacchi infatti ha accumulato un debito fuori bilancio con l'Ente di oltre 40mila euro negli ultimi anni. Ad accorgersi del mancato pagamento è stato proprio lo stesso Erp, nel momento in cui è andato a fare, su sollecitazione dei revisori dei conti, chiarezza sulle fatture non incassate.
Per dovere di cronaca da precisare che Castelnuovo non è l'unico ente insolvente nei confronti di Erp, ma dalle verifiche è spuntato anche il nome dei municipi di Capannori e Pietrasanta la cui posizione però è ancora al vaglio dei tecnici.

Leggi tutto...

Riqualificazione per 4 edifici Erp a Pozzi di Seravezza

Bartelletti 2016 06 22 16.49.17Al via importanti opere di manutenzione straordinaria e di sistemazione esterna in quattro fabbricati di edilizia residenziale pubblica a Pozzi. Si tratta dei due palazzi ai civici 543 e 575 di via Luigi Salvatori, costituiti da un totale di dodici alloggi, sette dei quali di proprietà del Comune di Seravezza, e di due edifici in via Guicciardi, ai civici 581 e 601, costituiti da altri dodici alloggi, cinque dei quali di proprietà comunale.

Leggi tutto...

Maniglia (Lega Nord): "Case popolari, precedenza ai residenti da più di 5 anni"

Marcella ManigliaIl segretario della Lega Nord di Lucca Marcella Maniglia interviene sulla assegnazione delle case popolari a Lucca e sostiene la necessità di rivedere completamente il sistema. "Con determina dirigenziale 398 del 17 marzo - ricorda - è stata approvata la graduatoria definitiva per l'assegnazione degli alloggi di edilizia popolare. Mi fa piacere vedere che, in vista dell'imminente tornata elettorale, anche qualche lucchese o comunque qualche italiano sia stato inserito in graduatoria. Ciò che contesto è la scarsità di di questi ultimi e la tempestività dell'operazione. Sono trascorsi 5 lunghi anni di amministrazione comunale a dir poco fallimentare, in cui gli alloggi di edilizia popolare sono stati assegnati a stranieri o a nomadi dalla dubbia provenienza e solo in rari casi a lucchesi o a italiani".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter