Menu
RSS

Bini: “Cessione Lucchese? Restiamo in attesa”

  • Pubblicato in Sport

bini "L’ampliamento della curva ovest? Visti i presupposti, forse non era necessario": Carlo Bini, amministratore unico della Lucchese, commenta così la mancata concessione dell’agibilità ad un maggior numero di persone da parte della Commissione di vigilanza. "Ci sarà la diretta tv e giochiamo di lunedì: anche se si tratta di un derby - afferma - può andare bene così. Il rischio di non giocarla proprio al Porta Elisa? Ci voleva del coraggio, il nostro impianto ed il nostro terreno di gioco sono tra i migliori della categoria, basta guardarsi in giro". Nessun nuovo sviluppo, invece, sul fronte societario: "Rimaniamo in fiduciosa attesa - osserva - continuando a fare tutto il possibile. Stiamo aspettando che il Comune ci faccia sapere qualcosa e che si possa, dunque, fissare un incontro con gli imprenditori lucchesi trovati dall’amministrazione".

Leggi tutto...

Lucchese, Cardore ceduto all'Arzachena. Arriva Davide Bertoncini

  • Pubblicato in Sport

luccheselibertassLucchese: calciatore che va, calciatore che viene. Antonio Cardore è stato infatti ceduto in prestito temporaneo fino al prossimo 30 giugno all'Arzachena calcio, squadra militante nel girone A di serie C. Nel frattempo arriva in prestito dal Piacenza Davide Bertoncini, difensore italiano classe 1991. Cresciuto nelle giovanili del Piacenza, ha vinto un Campionato Primavera con la maglia del Genoa, prima di tornare in Emilia ed esordire nei professionisti sempre con il Piacenza. E’ poi approdato al Frosinone, con cui ha conquistato due promozioni, fino a totalizzare cinque presenze in serie A nella stagione 2015/16. Nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Modena e Matera.

Leggi tutto...

I tifosi cancellano il degrado con i murales

86d2c50a 838b 4a32 835f 1b27761b823b 1Quando il tifo combatte anche il degrado. E’ quello che è successo nel quartiere di San Vito dove alcuni tifosi abitanti in zona, grandissimi appassionati della Lucchese e appartenenti al gruppo “La squadra della mia città”, hanno “abbellito” un arco di San Vito ripulendolo completamente dalle scritte e disegni osceni e dipingendovi un bellissimo emblema della squadra. Ora al posto dei segni lasciati dai vandali troneggia la Pantera. In nome dello sport hanno dedicato due settimane del loro tempo per ridare colore e brio a un vecchio muro del loro quartiere.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter