Menu
RSS

Domani la giornata mondiale della Terra: anche Slow Food dice stop al consumo del suolo

earth day 2014In occasione della giornata mondiale della terra, domani (22 aprile), sono state numerose le associazioni a chiedere una raccolta firma europea #Salvailsuolo per dire stop al consumo di suolo.
L'appello fa riferimento all’obiettivo delle Nazioni Unite di ‘fermare il degrado di suolo a livello globale entro il 2030’ ed è rivolto alla Commissione Europea affinché faccia la sua parte, con la consapevolezza che le politiche europee hanno un’impronta molto profonda sui suoli e i territori del resto del mondo.

Leggi tutto...

Prevenzione della sepsi: anche la Toscana partecipa al congresso mondiale

global sepsis allianceLa sepsi è la prima causa di morte prevenibile al mondo e colpisce sia nei paesi ad alto reddito che in quelli a basso e medio reddito. Il 13 settembre è la giornata mondiale per la lotta alla sepsi. Con qualche giorno di anticipo, domani (8 settembre) e venerdì, la Global Sepsis Alliance tiene il primo congresso mondiale on line sulla sepsi. Al congresso parteciperanno oltre 8mila organizzazioni e clinici di oltre 70 paesi, ma i lavori saranno accessibili a chiunque, collegandosi all'indirizzo www.worldsepsiscongress.org.

Leggi tutto...

A Lucca la giornata Onu per i diritti della Palestina

1regolivietinacapovila

Un grande appuntamento internazionale a Lucca il prossimo 29 novembre. Si terrà infatti in città la giornata Onu per i diritti della Palestina, che assume un valore ancora più significativo nel 2014, anno dichiarato proprio dalle Nazioni Unite come anno della solidarietà per il popolo palestinese. In programma un convegno con ospiti di rilievi internazionale, un incontro con le scuole e alcune mostre fotografiche dislocate in vari punti della città. L'evento è promosso da Pax Christi con la collaborazione della Provincia, della Scuola per la Pace e del Comune di Lucca e la partecipazione di molte associazioni del territorio, organizzate a Lucca fra il 28 e il 29 novembre, “per dare voce alle diverse forme di resistenza non violenta che operano per una pace giusta e la fine della colonizzazione dei territori palestinesi occupati”.
Il programma delle due giornate è stato presentato a Palazzo Ducla e dall'assessore provinciale Mario Regoli, dal vicesindaco del Comune di Lucca Ilaria Vietina e da don Nandino Capovilla, coordinatore per Pax Christi Italia della campagna Ponti e non muri.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter