Menu
RSS

Martina Caironi a Lucca per sensibilizzare sui diritti dei disabili

Foto di gruppo con Martina Caironi al centro“La comunità delle persone amputate si sta rendendo conto che i suoi diritti non sono soddisfatti dal sistema sanitario italiano. L’importanza di noi ambasciatori è quella di unire le coscienze delle persone amputate e portare avanti la battaglia per l’affermazione di questi diritti”. A dirlo è stata la campionessa paralimpica Martina Caironi al termine della giornata che l’ha vista protagonista di un’iniziativa organizzata da Ortopedia Michelotti in collaborazione con Ottobock che ha portato l’atleta azzurra a Lucca per raccontare la sua storia, il suo percorso riabilitativo e protesico e la sua esperienza di campionessa paralimpica davanti ad altre persone protesizzate, specialisti del settore e agli studenti del liceo scientifico sportivo lucchese.

Leggi tutto...

L'atleta paralimpica Caironi si racconta a Lucca

Martina Caironi con le medaglie conquistate a Rio 2016Venerdì (24 novembre), dalle 10 alle 17, nella sede dell'ortopedia Michelotti in via Lippi Francesconi 1256 a Lucca, si svolgerà in collaborazione con Ottobock l’Experience Day che vedrà protagonista la campionessa paralimpica Martina Caironi, oro a Rio 2016 e plurimedagliata nei 100 metri e nel salto in lungo. Martina è testimonial del team 'Noi ambasciatori', un gruppo di persone con disabilità, con esperienze diverse ma simili per la passione per lo sport e la tenace determinazione nel perseguire i loro obiettivi.

Leggi tutto...

A Lucca il corso sulla gestione del paziente amputato di arto inferiore: è la prima volta in Toscana

Marco Traballesi"In Toscana, come in altre regioni e territori d’Italia, mancano poli specialistici fondati su un approccio multidisciplinare alla gestione del paziente amputato. Parlo di strutture in cui medici, fisiatri, tecnici ortopedici e fisioterapisti lavorano in equipe". È un dato, questo, che il professor Marco Traballesi sottolinea anche al fine di stimolare il dibattito su un vuoto da colmare nel nostro territorio. Ed è anche uno dei punti inseriti nella relazione che Traballesi, medico-fisiatra presidente di Ispo Italia, terrà a proposito dell’organizzazione di un reparto per persone amputate di arto inferiore, attraverso l’esperienza della Fondazione Santa Lucia di Roma, in cui lo stesso Traballesi opera. Un intervento, il suo, distribuito tra quelli di altri illustri relatori, nel quadro di un corso Ispo che arriva per la prima volta in Toscana e si intitola La gestione del paziente amputato di arto inferiore: dall’amputazione all’addestramento al cammino con la protesi. L’appuntamento è per venerdì (27 ottobre) e sabato a Lucca nella sala Vanni Michelotti di via Guglielmo Lippi Francesconi 1256/T. L’evento è organizzato da Ispo Italia in collaborazione con Michelotti Ortopedia, è valido per i crediti formativi Ecm ed è rivolto a medici chirurghi, fisioterapisti, tecnici ortopedici e terapisti occupazionali.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter