Menu
RSS

Bando per l'assegnazione di altri sei impianti sportivi

tirassegnoSono sei i bandi per l’assegnazione della gestione degli impianti sportivi che sono partiti in questi giorni e che fanno seguito a quelli “sperimentali” per le Madonne Bianche e per la struttura polifunzionale di Pontetetto. I bandi per manifestazione di interesse per l’assegnazione per dieci anni delle strutture sportive riguardano gli impianti per il calcio di via del Tirassegno a Sant’Anna, di San Concordio, di San Donato, di San Filippo e gli impianti polivalenti di San Cassiano e Vico e l’Henderson di San Marco. La preferenza va a società e associazioni sportive dilettantistiche (Asd), enti di promozione sportiva, discipline sportive associate e federazioni sportive nazionali. Le domande, corredate di tutti i documenti necessari e che sono scaricabili dall’albo pretorio del Comune vanno consegnate come termine perentorio entro le 13 del prossimo 10 luglio.

Leggi tutto...

Orti all'ex Genio Civile, ecco come chiedere l'assegnazione

geniocivileAffidata ufficialmente, con delibera di giunta, la gestione degli orti sociali all’ex genio civile di via Santa Chiara in centro storico al comitato popolare San Francesco. Gli orti “in cassone” sono destinati ai residenti del centro storico. La richiesta di assegnazione dovrà essere consegnata a mano all’Urp del Comune entro e non oltre le 12 del 23 giugno. L’orario dell’ufficio è lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,45 alle 13,15, martedì e giovedì dalle 8,45 alle 17,15.

Leggi tutto...

Spiagge pubbliche al Forte, il Comune: "Seguito l'iter corretto"

spiaggiaattrezzataBando per la gestione delle spiagge a Forte dei Marmi, dopo le polemiche arriva la nota ufficiale del Comune: "La gara ad evidenza pubblica - si legge - per la gestione delle spiagge rientra nelle mansioni degli uffici preposti. Un iter ben specifico, con competenze altrettanto definite, che esulano dai compiti della politica, come impone tassativamente la legge in materia. Riguardo alla gestione delle spiagge comunali, giunta alla sua naturale scadenza nel 2016, si è proceduto con il bando, necessario ad un nuovo affidamento. La scelta è stata pluriennale per andare incontro alle esigenze di chi decide un investimento economico importante. Altrimenti, per la stagione turistica 2017 le spiagge comunali sarebbero rimaste chiuse, con un danno economico e di immagine facilmente immaginabile".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter