Menu
RSS

Hiv, i dati Asl: 16 nuovi casi in un anno

  • Pubblicato in Cronaca

DSC 0832Sedici nuovi casi di infezione da Hiv, di cui 4 notificati come casi di Aids ed un decesso: è il dato rilasciato - al 30 novembre - dalla struttura di malattie infettive ed e patologia dell’ospedale San Luca di Lucca. I dati sono stato comunicati oggi (1 dicembre) a palazzo Ducale, nel corso della giornata mondiale per la lotta all’Aids, da parte del dottor Michele De Gennaro (azienda Usl Toscana nord ovest). Al tavolo, con lui, anche il consigliere provinciale Renato Bonturi, la responsabile della casa famiglia monsignor Agresti, Chiara Bertolozzi (in rappresentanza di Ceis) e la dottoressa Lucia Corrieri Puliti, direttrice dell'educazione e promozione della salute dell'ambito territoriale di Lucca della Asl 2.

Leggi tutto...

Uil Toscana: "Regione vuole rottamare polizia idraulica"

poliziaidraulicaSorveglianza, manutenzione, prevenzione e difesa del territorio. Sono queste alcune delle funzioni della polizia idraulica (circa 50 agenti in tutto la Toscana) che la Regione adesso vuole dismettere anziché valorizzare come invece sarebbe coerente con quanto la giunta regionale, e in particolare il presidente Rossi, ha sempre professato in materia di difesa del suolo. La denuncia arriva da Flavio Gambini, responsabile enti locali per la Uil Fpl della Toscana: “Come sindacato abbiamo sempre avuto atteggiamenti propositivi e mai ostruzionistici, però in questo frangente percepiamo un certo disinteresse nel voler riconoscere, valorizzare ed attribuire ruolo e funzione a coloro che lo hanno svolto per una vita, consolidando esperienze che anziché essere disperse, potrebbero essere invece capitalizzate, così da costituire un vero know how per la collettività”.

Leggi tutto...

Sanità, via libera in commissione alla nascita dell'Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica

stefano scaramelliVia libera in commissione sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Partito Democratico) alla proposta di legge per la costituzione dell’Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (Ispro). Il provvedimento normativo, che passa ora all’esame dell’aula e dovrebbe essere approvato nella seduta del 5 e 6 dicembre, è stato licenziato a larga maggioranza: hanno votato a favore Pd, Articolo 1-Mdp, Lega nord e Forza Italia, si sono astenuti Movimento 5 stelle e Sì-Toscana a sinistra.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter