Menu
RSS

Prevenzione del rischio sismico, a Pescaglia arriva il bando per ottenere contributi

andrea bonfantiContributi per realizzare lavori strutturali di rafforzamento locale, di miglioramento sismico o di demolizione e ricostruzione di edifici privati. Pubblicato dal comune di Pescaglia il bando per l'assegnazione di risorse statali dopo che il dipartimento della Protezione civile di Roma, d’intesa con la Regione Toscana, ha messo a disposizione 8 milioni e 900mila euro per interventi volti a ridurre i danni di eventuali terremoti nella logica della prevenzione sismica. Le domande dovranno essere presentate in municipio entro le 12 del prossimo 8 maggio.

Leggi tutto...

Ultimo giorno per le visite gratuite di prevenzione del glaucoma a Campo di Marte

glaucomaSuccesso per la prima parte dell'iniziativa della settimana della prevenzione del glaucoma dal titolo La vista può volare via. Previeni il glaucoma. Moltissime persone hanno approfittato dell'occasione per potersi misurare lo scorso martedì gratuitamente la pressione oculare eseguita dal dottor Fausto Trivella, primario dell'unità operativa oculistica dell'Usl Toscana nord ovest di Lucca. Soddisfazione da parte di tutti i soggetti che hanno collaborato perchè questa importante iniziativa potesse essere realizzata: Luigi Rossi, responsabile zona distretto della Piana di Lucca, Massimo Diodati, presidente Uici provincia di Lucca e Claudia Del Rosso, presidente Iapb sezione provinciale di Lucca.

Leggi tutto...

Su Eppela il crowdfunding contro la violenza sulle donne

image 8Dopo il successo dei primi cinque progetti, la campagna di crowdfunding Pensati con il cuore della Fondazione Il Cuore si scioglie prosegue con altre cinque proposte on line da ieri (13 marzo) al 21 aprile. Tra queste, anche il progetto dell’associazione Artemisiadi Firenze che, da oltre 20 anni, è al fianco di donne e bambini vittime di violenza, con interventi di protezione esostegno. I fondi raccolti con il crowdfunding serviranno a finanziare per un anno azioni di prevenzione e tutela verso giovani donne, per aiutarle a riconoscere i primi segnali di pericolo o a proteggerle da gravi episodi di violenza in atto. Per le situazioni più a rischio l’intervento prevede anche l’accoglienza presso le case rifugio gestite dall’Associazione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter