Menu
RSS

Inail, finanziamenti a fondo perduto per salute e sicurezza sul luogo di lavoro

palazzosaniConfcommercio Imprese per l’Italia – Province di Lucca e Massa Carrara, attraverso i propri uffici del credito, rende noto che Inail, attraverso il bando Isi 2016, mette a disposizione a partire dal prossimo 19 aprile e fino al 5 giugno, un plafond su scala nazionale pari ad oltre 244 milioni di euro da destinare alle imprese che abbiano necessità di realizzare progetti legati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Per questo motivo, le aziende in possesso dei giusti requisiti potranno richiedere finanziamenti a fondo perduto pari al 65 per cento dell’investimento complessivo che esse intendono realizzare: a tale proposito, le richieste dei contributi in conto capitale potranno oscillare da un minimo di 2mila a un massimo di 50mila euro.

Leggi tutto...

Sicurezza e sanità, Mario Mori e Bovenzi al convegno di LiberaLucca

mariomoriLiberaLucca, l’associazione politico-culturale, presieduta da Marcello Pera, continua nella sua attività di discussione e proposte sui temi principali dell’amministrazione comunale. Dopo quello con Heike Schmidt, direttore della Galleria degli Uffizi, dedicato alla città d’arte, e con Evelina Christillin, presidente dell’Enit, dedicato al turismo, il prossimo incontro riguarderà la sicurezza e la sanità. Due relatori di eccezione, il prefetto generale Mario Mori e il professor Francesco Bovenzi, presenteranno le loro esperienze e proposte e introdurranno il dibattito con la cittadinanza.
Mario Mori è prestigioso servitore dello Stato. Comandante del Ros, comandante della Scuola ufficiali dei carabinieri, direttore del Sisde, Mori è stato anche consulente alla sicurezza del comune di Roma. A lui si devono enormi successi contro la mafia, la criminalità organizzata, le Brigate Rosse e il terrorismo, la cattura di Totò Riina. Sempre Mori, assieme al capitano De Donno, è l’autore di quella importante indagine Mafia e appalti, che ha portato all’arresto di numerosi criminali e al disvelamento di intrecci perversi fra criminalità mafiosa, imprenditoria e politica.

Leggi tutto...

Salute bene comune, successo per incontro a Picciorana

incontro salute bene comuneGrande partecipazione venerdì (24 febbraio) nella sala parrocchiale di Picciorana a Lucca all’incontro promosso dal servizio di educazione e promozione della salute dell’azienda Usl Toscana nord ovest – ambito territoriale di Lucca e dal comitato dei cittadini che si è costituito nell'ambito del progetto La salute bene comune. L’evento era finalizzato a promuovere in particolare l'importanza dell'attività fisica, mentale e creativa, necessaria a prevenire anche i danni dell'invecchiamento.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter