Menu
RSS

Vcs: “Notte Bianca, sia pubblica devoluzione a terremotati”

nottebianca41Sia reso pubblico l'ammontare degli incassi devolti ai terremotati al termine della Notte Bianca dell'anno scorso. La richiesta arriva, a pochi giorni dalla nuova edizione, dal comitato Vivere il Centro Storico che ricorda che nel 2016 "la Notte Bianca venne annullata a causa del lutto nazionale per il terremoto. Venne poi realizzata alcuni giorni dopo con la giustificazione che serviva a raccogliere fondi per le popolazioni terremotate".

Leggi tutto...

Il sisma di Norcia visto dai bimbi: a villa Bottini il video di Unicoop Firenze

villabottinicDieci minuti per raccontare il terremoto visto con gli occhi dei bambini. Dalla notte in cui tutto ha tremato alle casette di plastica fino alla nuova scuola, il cortometraggio realizzato dal regista Federico Bondi per Unicoop Firenze ripercorre la rinascita di Norcia e dei suoi abitanti che, pur nelle difficoltà, non hanno mai abbandonato il paese e hanno trovato la forza per guardare avanti. In collaborazione con Agis, giovedì 24 agosto il video verrà proiettato prima della normale programmazione nelle principali arene estive della regione, tra cui quella di villa Bottini.

Leggi tutto...

Terremoto, l'incubo dei lucchesi a Kos

  • Pubblicato in Cronaca

terremoto turchia 1Un incubo. Il terremoto di Kos ha colto di sorpresa anche molti lucchesi in vacanza in questi giorni nell'isola greca. E alcuni di loro hanno deciso di rientrare già oggi. Tra loro ci sono anche due ragazzi di 19 anni, Stefano Valori e Mattia Girolami, che vivono in Lucchesia. "Eravamo fuori a bere, poi ha cominciato a ballare tutto e a venti metri da noi è crollato un palazzo", raccontano all'Ansa appena atterrati alle 18,37 a Bologna da Kos.
"È stata una scossa fortissima, abbiamo fatto appena in tempo ad aggrapparci a una ringhiera e scappare, mentre l'acqua cominciava a salire, ma per fortuna si è fermata", proseguono i due. Attorno a loro, il panico: "Subito si è formata una calca enorme, la gente ci veniva addosso, ma dopo un'ora la situazione è tornata alla normalità".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter