Menu
RSS

Rizzini: "Mallegni, la tradizione cattolica con un presepe di plastica"

lodi rizziniStefano Lodi Rizzini, segretario Pci - federazione di Lucca e della Versilia, attacca oggi (22 luglio) il sindaco di Pietrasanta Mallegni, sui temi dell'accoglienza e della strumentalizzazione delle marginalità. "Quando il sindaco Mallegni utilizzò il presepe nelle scuole pubbliche  - si legge - per fare una campagna mediatica sulla nostra tradizione cristiana, abbiamo denunciato la strumentalità di tale azione. Molti nostri concittadini ne furono invece colpiti positivamente: tutti in animo cristiani e tutti cattolici praticanti. Una mangiatoia, due giovani, un uomo, una donna incinta, probabilmente scuri di pelle vista la collocazione geografica, cercano riparo, senza trovarlo né dalle istituzioni né dalle locande del luogo. Una storia di povertà, di solitudine, di marginalizzazione in cui la comunità cristiana delle origini si riconosce, si raccoglie e cresce sostenendo principi di solidarietà, altruismo e la vicinanza agli ultimi. Oggi Maria e Giuseppe sono una famiglia italiana o migrante, bianca o nera, che fugge dalla guerra, dalla fame, dall’emarginazione, dalla povertà, dalla mancanza di lavoro e nasce in un paese africano, a Pietrasanta o in qualsiasi altro luogo del mondo".

Leggi tutto...

M5S Camaiore: "Il peracetico non funziona, vogliamo soluzioni"

IMG 1148Francesco Ceragioli, consigliere del M5S al Comune di Camaiore, attacca sulla qualità delle acque di balneazione. "Mentre l’estate è nel suo pieno svolgimento, il sindaco Del Dotto pensa - si legge - a come distrarre la gente dai seri problemi che gravano sul nostro comune, come la balneazione nel tratto di costa di competenza. Ciò che doveva garantire una serena e tranquilla estate nelle nostre acque marine territoriali è miseramente naufragato. La sperimentazione del peracetico per disinfettare le acque di balneazione è fallita, ma questo lo si nasconde ai bagnanti e ai gestori degli stabilimenti balneari, mentre i rischi per la salute umana e per l’ambiente sono elevati. Nel frattempo però la farsa dell’amministrazione camaiorese continua con grave danno anche per l’immagine di un comune che un tempo deteneva meritatamente la bandiera azzurra".

Leggi tutto...

Pietrasanta lancia un bando per baby sitter certificate

pieBaby-sitter qualificate e certificate dal Comune. A Pietrasanta parte il primo corso per operatori domiciliari per l’infanzia, destinato alla formazione di un elenco a cui le famiglie potranno attingere per selezionare personale con compravate competenze. Il progetto è interamente finanziato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Massimo Mallegni.
Il bando, già aperto e a numero chiuso, è riservato a 20 persone con titolo di studio specifico nel settore. Il termine per presentare le domande scadrà il prossimo 9 settembre mentre il corso, che avrà la durata di un mese, si svolgerà ad ottobre presso il centro gioco Il Girino di via Monteverdi. L’obiettivo è quello di innalzare la qualità dei servizi per l’infanzia nella fascia 0-6 anni e l’iniziativa costituisce un tassello importante nell’ambito della strategia dell’amministrazione per potenziare il range delle opportunità a disposizione delle famiglie.
"E’ un ulteriore passo – spiega l’assessore alla pubblica istruzione, Simone Tartarini – per integrare il servizio di asili nido e la nostra rete di centri gioco. Le famiglie hanno bisogno di personale selezionato a cui affidare i propri figli, anche a casa. Da parte nostra è un modo indiretto per dare un’opportunità occupazionale a giovani laureati, che hanno una chance in più per lanciarsi sul mercato del lavoro".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter