Menu
RSS

Gesam, opposizione unita: faremo ricorso

IMG 3520"La vendita di Gesam Gas & Luce non é necessaria né obbligatoria. Il sindaco Tambellini e la maggioranza di centrosinistra che governa non ha voluto ascoltare le opposizioni, votando una pratica che priva Lucca di un suo patrimonio importante, riduce la città all'ombra di se stessa, svendendo in maniera goffa, come in questo caso, una delle società più preziose che abbiamo". A sostenerlo, in un documento congiunto, sono i gruppi consiliari di CasaPound, Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega Nord, Movimento 5 Stelle, SìAmoLucca e Lucca in movimento, che hanno espresso parere contrario. E che oggi confermano che presenteranno ricorso.

Leggi tutto...

Scissione Gesam, Fdi presenta un ordine del giorno

gesamsedeUn ordine del giorno, sulla base di cui discutere in consiglio comunale, sul futuro della Gesam. E' quello che presenta Fratelli d'Italia, attraverso il consigliere comunale Nicola Buchignani, "come contributo per la stesura congiunta di un ordine del giorno unico tra tutte le parti".
Ecco il testo completo dell'ordine del giorno: "Considerata l’importanza nel territorio comunale e non solo di tutto il gruppo Gesam Spa che comprende il servizio della distribuzione del Gas, Polo Energy, Gesam Energia, Gesam Gas e Luce e servizi cimiteriali, che complessivamente danno lavoro a 70 persone; considerata l’importanza di avere sul territorio l’azienda di distribuzione del gas, azienda che Lucca e i lucchesi si sono costruiti con sacrificio, che ricopre un’importanza cruciale anche per tutto un indotto industriale territoriale; considerata l’importanza di avere sul territorio un ufficio commerciale di vendita del Gas e della Luce, considerando che l’ufficio è aperto dal lunedì al sabato offendo un servizio al pubblico di prima qualità, con offerte dirette mirate e precise atte a incrementare, accontentare e offrire un servizio di front-office di prima scelta a un pubblico che, troppo spesso con altre compagnie per qualsiasi problema si trovano a parlare con dei centralini in Albania o Romania senza un rapporto diretto; considerata l’importanza di avere sul territorio un’azienda come Gesam energia che offre un servizio di mantenimento e gestione di tutto l’apparato pubblico ivi compresa la pubblica illuminazione con investimenti mirati e condivisi con l'amministrazione comunale; chiede al sindaco di accogliere le seguenti considerazioni e inserirli nella delibera in oggetto con un emendamento".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter