Menu
RSS

Giorno della memoria, insegnanti a corsi su leggi razziali

47674 Leggi razzialiMancano tre mesi al giorno della memoria 2018 e in Toscana iniziano i corsi di aggiornamento per gli insegnanti delle scuole superiori. Partono domani, 24 ottobre – a Firenze, Livorno, Siena e e Viareggio – e si parlerà di discriminazione e persecuzione nell'ottantesimo delle leggi antisemite che il 5 settembre 1938 furono firmate proprio in Toscana, alla villa del Gombo nella tenuta di San Rossore a Pisa. "L'ottantesimo delle leggi razziali è un'occasione importante per approfondire le lezioni della storia – commenta la vice presidente ed assessore alla cultura della Toscana, Monica Barni - In un momento storico come quello odierno, in cui rifioriscono razzismi e intolleranze, è davvero essenziale che le giovani generazioni possano riflettere e mettere in relazione il passato con il presente. E per farlo è importante fornire strumenti e momenti di approfondimento anche agli insegnanti, da mettere poi a frutto nelle lezioni ed attività in classe". Tra l'altro nel 2018 ricorrerà anche il settantesimo dall'entrata in vigore della Costituzione e della dichiarazione universale dei diritti umani, oltre ad essere l'ottantesimo pure della conferenza di Evian voluta dal presidente Roosevelt e dalla Società delle nazioni. E' lì, nella località termale francese, che nacque il diritto dei rifugiati, ma la conferenza si chiuse con un nulla di fatto, senza alcun accordo sulle quote e un tutti a casa, rimpatriati: anche gli ebrei che già scappavano dalla Germania.

Leggi tutto...

Fiom Cgil: "No al trasferimento impiegati Azimut Benetti a Livorno". Prosegue sciopero straordinari

Azimut Benetti Riva e Saisi 11 10 17Dopo l'annuncio del trasferimento degli impiegati a Livorno, intorno alla divisione societaria e alle ipotesi di cessione di Azimut Benetti si snoda il futuro del sito di Viareggio. E la Fiom Cgil va sulle barricate: "Crediamo - dice - che siano ancora insufficienti le dichiarazioni rassicuranti rivolte al comune dal dottor Vitelli e chiediamo la conferma della convocazione di un nuovo incontro alla presenza della proprietà dove possano finalmente emergere i piani “industriali” di Azimut e Benetti per i prossimi anni. Dobbiamo garantire tutti insieme la permanenza di Azimut e di Benetti a Viareggio e per questo serve chiarezza anche per ciò che riguarda le concessioni demaniali rispetto alla prossima divisione societaria".

Leggi tutto...

Sciopero al cantiere Azimut Benetti: Alberici coi lavoratori

AlbericiScioperoPer l'intera mattinata di oggi (12 ottobre) i lavoratori e le lavoratrici del cantiere Azimut Benetti di Viareggio hanno scioperato contro l'annunciato trasferimento di 45 dipendenti a Livorno. La mobilitazione, indetta dalla rsu del cantiere e dai sindacati Fiom Cgil e Uilm Uil, ha visto una buona partecipazione anche al presidio che si è svolto in via Coppino, nel cuore della darsena viareggina. Al presidio ha fatto visita anche il vicesindaco del Comune di Viareggio, Valter Alberici.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter