Menu
RSS

Hockey, primo match point per la semifinale per Cgc e Forte

  • Pubblicato in Sport

comunicato DSC02446Forte, Lodi, Viareggio e Bassano sono al primo match point per assicurarsi subito la semifinale ed arrivare ad un traguardo importante della loro stagione. Se per le prime tre si tratta della prima gara casalinga di questi playoff 2016-17 (tutte in diretta su Youtube LegaHockeyTv), per la quarta, il Bassano, si tratta di espugnare la difficile pista del Capannino, teatro della sua cavalcata a Febbraio alla finale di Coppa Italia. Follonica, invece, vuole ribaltare e mandare tutti a gara-3 che si giocherà domenica sera.
Per la B&B Service Forte dei Marmi, vincitore della stagione regolare, si prospetta il quarto di finale più abbordabile nel lotto delle quattro partite in programma. Il 7 a 2 maturato a Sarzana è di indubbia forza e si appresta a concludere per prima la serie dei quarti di finale per poter preparare al meglio la Semifinale che inizierebbe il 20 maggio nel campo della vincente tra Follonica e Bassano. Arbitri dell’incontro Giovanni Andrisani di Matera e Claudio Ferraro di Bassano, Ausiliare Fabris. In diretta dalle 20,45 su Youtube canale LegaHockeyTv con il commento di Fabrizio Ercolini.

Leggi tutto...

Scudetto, Schio pareggia la serie con Lucca

  • Pubblicato in Sport

dottoschioSchio-Lucca 79-63 (20-13; 30-22; 57-43)
SCHIO: Yacoubou 12, Bestagno 3, Gatti 3, Miyem 11, Tagliamento 3, Anderson 7, Masciadri 4, Zandalasini 2, Sottana 12, Ress 7, Macchi 15. All Procaccini
LUCCA: Battisodo 5, Landi ne, Tognalini 2, Pedersen 18, Dotto 9, Wojta 6, Harmon 12, Crippa 5, Miccoli 2, Ndjock 4, Mandroni ne. All Diamanti
NOTE: tecnico alla panchina di Lucca al minuto 26:35. Uscita per cinque falli Ress al minuto 34:05
Gesam Gas&Luce esce sconfitta in garadue di finale scudetto, con il punteggio di 79-63, contro una Famila Schio che ha sbagliato pochissimo, rendendo da subito in salita il cammino biancorosso. La squadra lucchese si è battuta con gran determinazione per tutta la partita, ma non è riuscita a ripetere la prestazione di garauno, rispetto ad una Famila molto più cinica in attacco e, a tratti, impenetrabile in difesa. Adesso la serie si sposta al PalaTagliate, con garatre in programma venerdì (5 maggio) alle 20,30.
Tensione incredibile fra le due squadre, che stentano a trovare il ritmo giusto. Schio si scuote per prima, grazie a Sottana, con 5 punti consecutivi, Crippa e Dotto rispondono e si gioca punto a punto fino al minuto 7, quando le locali provano a scappare con Anderson (tripla) e Yacoubou, per il 14-9. Gesam reagisce con Pedersen e Tognalini, che provano a ricucire, ma Miyem, preferita a Martinez, e Masciadri trovano i punti del 20-13 al primo fischio. Nel secondo quarto la Famila prova a fare la partita (Ress e Zandalasini), anche perchè Gesam, pur difendendo con grinta, non riesce a trovare la via del canestro se non negli ultimi tre minuti, grazie a Pedersen e Dotto, che ristabiliscono il gap sotto la doppia cifra, 30-22 il punteggio.
Nella ripresa il ritmo si alza, ma è Schio a beneficiarne. Dotto e Harmon provano a rispondere alle folate di Yacoubou e Anderson, ma le orange catturano più rimbalzi, tirano con più fiducia e pian piano accumulano un gap importante, con lo score al minuto 30 che segna il +14, 57-43 per le locali. Nell’ultima frazione la Famila resta concentrata sull’obiettivo, continuando a concedere poco alle lucchesi e conquistando meritatamente il match, che vale l’uno a uno nella serie.
“Per vincere contro Schio devi giocare con lucità e stasera ci è mancata – dichiara coach Diamanti -. Loro hanno fatto una buona gara, hanno meritato, noi abbiamo sbagliato tanto al tiro e messo poca precisione nella costruzione dei giochi di attacco. La serie è in parità, adesso pensiamo alla prossima sfida cercando di recuperare le energie”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter