Menu
RSS

San Vito, altro raid: tre furti in un giorno

  • Pubblicato in Cronaca

san vitoTre furti in un giorno solo: abbastanza per far piombare nuovamente nella disperazione gli abitanti di San Vito che, adesso, si dicono pronti a manifestare davanti a Palazzo Orsetti. E’ successo tutto ieri pomeriggio, tra le 17 e le 19: i malviventi sembrano avere agito quasi all’unisono, prendendo di mira prima una villetta e poi due appartamenti. Tutte le abitazioni si trovano collocate in traverse di via vecchia Pesciatina: sul posto sono immediatamente intervenuti gli equipaggi dei carabinieri, ma i ladri - una banda che pare agisca sempre secondo le stesse modalità, secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine - si erano già dileguati, portando via denaro ed oggetti di valore. 
"Abbiamo davvero parlato troppo presto - commenta Osvaldo Bidorini, uno dei principali gestori del gruppo che, ogni giorno, si occupa di presidiare il quartiere - perché la calma tornata era soltanto apparente". Bidorini, che aveva parlato a Luccaindiretta soltanto due giorni fa, ricordando come da circa un mese non si registrassero furti nel quartiere, testimonia tutto lo sgomento e l’esasperazione dei residenti: "Siamo nuovamente piombati in un incubo - afferma - anche perché le forze dell’ordine ci hanno detto che si tratta di veri e propri professionisti. Di fronte a questo ennesimo raid ci sentiamo impotenti: solo ieri abbiamo leggermente allentato la tensione ed hanno colpito".

Leggi tutto...

Orario vigili, posizioni ancora distanti nel summit

7227 polizia municipale luccaRiorganizzazione dell’orario di lavoro del corpo della polizia municipale: proseguono le trattative tra Palazzo Orsetti ed il sindacato, in un clima che si fa leggermente più disteso, almeno rispetto al primo round, andato in scena lo scorso 7 febbraio. Anche oggi gli esponenti dei sindacati e la parte pubblica del Comune di Lucca, rappresentata dal comandante Prina e dal segretario comunale, hanno provato a cercare una sintesi su quello che resta un pomo della discordia apparentemente insormontabile: il passaggio da 5 a 6 giorni lavorativi a settimana, infatti, non viene digerito dai vigili urbani. "La riunione di oggi - spiega Giovanna Lo Zopone, di Fp Cgil - è iniziata in modo più disteso, ma poi con il proseguire della discussione il clima è tornato acceso. E’ stato un altro passaggio interlocutorio, non ci sono grandi novità, anche perché questa frizione scaturisce da due posizioni inamovibili, per ora. Da una parte c’è l’amministrazione, determinata ad andare avanti con questo orario; dall’altra ci sono i vigili, che hanno le loro ragioni, ormai note a tutti, per non accettarlo".

Leggi tutto...

Bini incalza: “Cessione Lucchese? Ora tocca al Comune”

  • Pubblicato in Sport

bini "La cessione della Lucchese? Ora tocca al Comune, noi rimaniamo fiduciosamente in attesa": è quanto afferma Carlo Bini, amministratore unico del club, parlando dei contatti con palazzo Orsetti. La società rossonera, dopo ripetute pressioni, ha consegnato (mercoledì scorso, ndr) la documentazione richiesta dall’assessore Celestino Marchini e dal sindaco Alessandro Tambellini: adesso l’incartamento verrà sottoposto ai potenziali nuovi soci individuati, che dovrebbero trarre le proprie conclusioni anche in forza di quello che leggeranno.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter