Menu
RSS

Basket C nazionale: primo successo per il Bama Altopascio

Bama2014Bama Altopascio - Pino Dragons Firenze 74-61 (13-12; 39-29; 57-41)
BAMA ALTOPASCIO: Fiorindi 15, Del Carlo 6, Giannecchini 2, Ragli 9, Calderaro, Petrucci 22, Vincenzini 2, Benini 11, Rivi, Siena 7. All. Tonfoni
PINO DRAGONS FIRENZE: Marotta 7, Merlo, Filippi 3, Tampieri 2, Marchini 4, Beconcini, Mariani 10, Santomieri 24, Dionisi 3, Zanussi 8. All. Salvetti
ARBITRI: Boni e Bertoncini
Primo successo di stagione del Bama Altopascio contro il Pino Dragons Firenze. Partita praticamente mai in discussione dopo il primo quarto in equilibrio. Per i rosablu un buon viatico per riprendere la carreggiata in un campionato difficile come la C nazionale.

Leggi tutto...

Le Mura dimentica Schio: successo a Orvieto

 MG 0227Ceprini Costruzioni Orvieto- Gesam Gas Le Mura: 63-75 (14-20; 31-37; 49-60)
CEPRINI ORVIETO: Di Gregorio R. , Granzotto 4, Baldelli 4, Gaglio 2, Sarni 2, Ridolfi ne, Brezinova 10, Bove 5, Burkholder 22, Crafton 14. All. Romano
GESAM GAS: Templari 2, Rossi 6, Reggiani 3, Milic 21, Crippa 10, Richter 7, Benicchi ne, Komplet 8, Ercoli 5, Pedersen 13. All. Diamanti
ARBITRI: Gasparri Michele (PS), Nuara Salvatore (GE), Maschietto Chiara (TV)

Leggi tutto...

Brillante debutto per l'Hockey Forte dei Marmi in Eurolega

ridottofortehHockey Forte- Juventude 6-2
Alimac Hockey Club Forte dei Marmi: Stagi, Mattia Verona Bellè, Crudeli, Torner, Orlandi, Gil, Motaran, Cancela, Alessandro Verona. All. Roberto Crudeli
Juventude de Viana: Jorge Correia e Leonardo Pais, Joel Coelho, André Centeno, Tiago Barbosa, Nuno Felix, Francisco Silva, Gustavo Lima, Diogo Fernandes e Luis Viana. All. Pedro Sampaio
Arbitri: Saanz e Mayor della federazione spagnola. Ausiliario Minonne
Primo tempo: 4-0
Marcatori: Pedro Gil, Cancela, Orlandi, Orlandi
Secondo tempo: Pedro Gil, Viana, Cancela, Viana,
Rigori: Orlandi (realizzato)
Punizioni di prima: Pedro Gil realizzata.
Espulsioni con cartellino rosso: Diogo Fernandes.

Leggi tutto...

Calcio giovanile, tutto sulle lucchesi nei regionali

campotauJuniores regionali girone A L'Urbino Taccola non è un miraggio. Lo dimostra la vittoria a suon di gol contro la Cuoiopelli in trasferta dopo quella di due settimane fa a Forte dei Marmi. In gol Taglioli, doppietta di Magagnini e Toni per i pisani. Un successo che vale la vetta in un campionato equilibratissimo: un punto di vantaggio sul Porta a Piagge, che ha regolato il San Marco Avenza e poi un gruppone dove si attestano le altre vincenti di giornata: Larcianese (tris al Don Bosco Fossone), Seravezza (3-2 al Lammari), Ghiviborgo (5-1 in trasferta nel derby con il Castelnuovo). Torna alla vittoria il Real Forte Querceta a Fucecchio. Chiude il quadro il successo del Camaiore per 2-1 sul Marlia e il pari fra Cascina e Lunigiana, senza reti.

Leggi tutto...

Viareggio senza giunta, a rischio i meeting di nuoto Mussi - Lombardi - Femiano

La caduta della giunta del Comune di Viareggio e l'arrivo di un commissario prefettizio mettono a rischio il meeting internazionale di Nuoto Mussi, Lombardi, Femiano in programma dal 14 al 16 novembre. La manifestazione è preselezione della Federazione Italiana Nuoto per scegliere gli atleti azzurri che prenderanno parte ai campionati del mondo in programma a Doha, in Qatar dal 3 al 7 dicembre. "Ad oggi non ho avuto la disponibilità della piscina comunale", dice Giovan Battista Crisci, organizzatore del meeting intitolato a tre poliziotti uccisi in un conflitto a fuoco con banditi a Querceta in Versilia.
"Nonostante le varie sollecitazioni nei mesi scorsi - dice l'organizzatore - non ho avuto la conferma della piscina, mentre la Federazione Italiana Nuoto intende effettuare il Meeting, come è avvenuto fino ad oggi, a Viareggio. Mi appello al commissario prefettizio, che sarà nominato, di prendere in considerazione questa priorità perché i tempi sono ristretti"

Leggi tutto...

Pallavolo C femminile: Delta Luk, buona la prima contro San Giuliano

Delta Luk Upl riparte da dove aveva chiuso la scorsa stagione: era il 10 maggio e all'Itis contro San Miniato Delta Luk prendeva gli ultimi tre punti in palio del campionato B2. Sabato sera è ripartita davanti al proprio pubblico contro San Giuliano Gruppo Greco, la squadra termale guidata da Lupetti reduce dalle ottime prove di pre campionato tra cui anche quella di Monsummano nella quale le due squadre si erano incrociate a netto vantaggio delle pisane. La gara di ieri è iniziata autorizzando le ospiti a pensare in una facile cavalcata. La maggiore esperienza permetteva loro di partire col piede giusto mandando avanti Delta Luk nel primo set fino a 9 per poi superarla di slancio prendendo il largo e chiudendo con un facile 25-19. Le chiamate in campo da Stefano Orti coadiuvato da Lorenzo Branduardi erano: Federica Piegaia, Luisa Martinez e Marianna Ricci al centro, Claudia Puccinelli, Dania Torriani, Sabrina Risaliti, Francesca Pecene, Sara Barberini e Silvia Bochicchio di banda, Francesca Bresciani e Livia Bartoli al palleggio e Elena Davini libero. Dopo il primo set giocato in modo più che impacciato il secondo è partito leggermente più sciolto ma non convincente con le ragazze che sembravano giocare con il freno a mano tirato arrivando tardi a muro, attaccando con poca convinzione e occupando gli spazi in campo in modo approssimativo. Tra l'altro la difesa di San Giuliano riusciva a annullare le giocate più efficaci con una Ilaria Battellino nel ruolo di libero che prendeva davvero di tutto. Nella parte finale di set, quando sembrava ormai tutto compromesso, tre battute al fulmicotone di Sara Barberini portavano Delta Luk sul 26-24 per l'uno pari nel conteggio dei set. Li si è avuta la svolta della partita: le ragazze è come se avessero capito che le potenzialità ci sono, che le avversarie sono alla portata e che facendo quello che sanno possono prendersi i loro spazi in qualunque situazione. E così il terzo set è stato tutto in discesa con le avversarie che hanno cominciato ad arrendersi agli attacchi e ai muri lucchesi concedendo a Delta il via libera per andare a chiudere 25-15 il terzo set e il primo punto stagionale. Quarto set per la riscossa delle termali o per la conferma delle lucchesi? Sin da subito si è capito che era più forte la convinzione delle ragazze di Orti rispetto la voglia di recupero di San Giuliano e il set non ha avuto cali di concentrazione lasciando che il vantaggio allungasse per arrivare al 25-17 finale per il 3-1 di una gara strameritata.
Prossimo turno in trasferta in quel di Capannoli contro un'Omf che vorrà riscattare la sconfitta per 3-2 rimediata sabato a Querceta contro il Versilia.

Leggi tutto...

Nottolini Capannori, esordio con vittoria al tie-break

NottoliniCapannoriChe carattere questa Nottolini. La squadra di coach Becheroni, neopromossa in B1, esordisce in campionato con una vittoria al tie break con il Pagliare, che ne dimostra tutto il carattere. Nella trasferta con i maggiori chilometri alle spalle le ragazze capannoresi partono male e perdono il primo set 25-19 ma si rimettono subito in carreggiata vincendo il secondo set 25-23. Ancora avanti le marchigiane (25-21) ma il finale è tutto di marca ospite. E la Nottolini, vincendo 25-21 il quarto set e 15-13 il tie break si aggiudica i primi due punti della stagione,. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter