Menu
RSS

Lucchese, pari in amichevole contro il Padova (1-1)

appianiPadova - Lucchese 1-1
PADOVA: Merelli, Madonna (26′st Zambataro), Russo (18′st Ravanelli), Cappelletti (1′st Trevisan), Contessa (13′st Zivkov), Mandorlini (1′st Mazzocco), Serena (43′st Chajari), Tabanelli (1′st De Risio), Candido (30'st Cisco); Marcandella (1′st Chinellato), Guidone (17′st Scevola). A disp.: Burigana, Capello. All.:Bisoli
LUCCHESE: Albertoni, Merlonghi, Espeche (20′ st Maini), Capuano, Bragadin (42′st Razzanelli), Russo, Mingazzini (17′st Damiani), Baroni, Fanucchi (29′st Del Sante); De Vena (29′st Bortolussi), Arrigoni (23′st Tavanti). A disposizione: Di Masi, Isola, D’Angelo, Berrettini, Hottor, Nannelli. All.: Lopez
ARBITRO: Zufferli di Udine
RETI: 13'pt De Vena, 10'st Chinellato


Finisce in parità (1-1) l'amichevole di categoria all’Euganeo di Padova per la Lucchese di mister Lopez, a due settimane dall’esordio ufficiale in campionato sul campo del Siena. Il tecnico prosegue con le prove di 3-5-2 con la coppia d’attacco Fanucchi-De Vena. Ma mescola le carte nell’undici titolare confermando però una maglia da titolare al portiere Albertoni, ai difensori Espeche e Capuano e all’esterno di centrocampo Bragadin. A centrocampo il fosforo di Mingazzini.
Una conclusione per parte aprono le danze: prima Madonna spara fuori misura, tre minuti dopo Fanucchi impegna Merelli. Al 13’ passa la Lucchese con una delle specialità di De Vena: palla al limite dell’area, l’attaccante si gira fulmineo e indirizza verso l’angolino dove Merelli non può arrivare. Tocca al Padova reagire: il gioco per la squadra di Bisoli c’è ma non lo specchio della porte. Fallisce Guidone, imbeccato da Mercantella, al 20’, Candido pesca Cappelletti a centro area ma il colpo di testa finisce a lato.
Dopo la girandola di cambi della ripresa il Padova trova sfogo al suo pressing. E’ Chinellato, uno che quando vede Lucchese evidentemente vede più rosso che nero, a realizzare da subentrato il gol del pari, irrompendo su un assist dalla destra. Il ritmo scema, le continue interruzioni per i cambi e le disposizioni tattiche non agevolano certo lo spettacolo. E’ sempre di Chinellato alla mezz’ora un pallone d’oro su assist di Scevola non sfruttato alla perfezione. C’è tempo per una discesa palla al piede di Cisco che si fa trenta metri di campo ma al momento della conclusione manda fuori di poco.

Ultima modifica ilSabato, 12 Agosto 2017 20:33

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto
 

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter