Menu
RSS

Libertas Lucchese, occhi puntati su Giovanissime e Juniores

14608067 10210675790240297 472600428 n 1Con la prima squadra ancora ferma, in casa Libertas pensieri ed emozioni sono tutti concentrati verso i team Juniores e Giovanissime, entrambi “campioni d’inverno” nei rispettivi campionati. Le Juniores di capitan Giorgetti sono reduci dalla “manita” rifilata al Vigor Rignano e andranno a far visita all’Arezzo, nel match valido per la prima giornata del girone di ritorno. All’andata furono le amaranto ad aver la meglio al termine di un rocambolesco match terminato 5 a 4 e deciso in zona “cesarini” da Paganini, che completò la rimonta aretina dopo che le rossonere erano state in vantaggio per buona parte della gara.

Due sono i punti che distanziano le due squadre: 17 per l’Arezzo, che partecipa alla classifica Primavera, e 15 per le lucchesi, che nella classifica Juniores guardano tutte dall’alto forti dei loro 15 punti ottenuti sinora.
Prima gara del girone di ritorno anche per il team Giovanissime che torna in campo dopo la lunga sosta natalizia ospitando lo Scandicci: 24 punti in cascina e primo posto nel ranking per le rossonere, dieci in più dello Scandicci, che ha chiuso il girone di andata a quota 14 punti. All’andata le rossonere vinsero 3 a 2 ottenendo il primo successo stagionale, in virtu’ dei gol realizzati da Binazzi, Ciari e Baisi.
“Inizia il rush finale e d’ora in poi ì vietato sbagliare - ha dichiarato l’allenatrice lucchese Elena Bruno - dobbiamo dare sempre il massimo, limitando al minimo errori e distrazioni. Sarà importante constatare la nostra crescita anche in virtù delle gare di andata: contro l’Arezzo abbiamo buttato via per inesperienza una gara che potevamo vincere, ma sono certo che in questi mesi siamo cresciute tanto e lo dimostreremo”.

Ultima modifica ilGiovedì, 12 Gennaio 2017 11:17

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter