Menu
RSS

Bama Altopascio, inizia la serie playout con Legnaia

paul temokaBama alla resa dei conti della stagione. I rosablu inizieranno la serie play out domenica pomeriggio al PalaBridge di Ponte Buggianese, contro l’Olimpia Legnaia. I fiorentini hanno chiuso la stagione con ben 10 punti in meno degli altopascesi (30 contro 20), segno evidente della differente caratura tecnica, ma in una serie composta da andata e ritorno (30 aprile alle 18,30 Palafilarete di Legnaia), più eventuale bella (PalaBridge il 3 maggio alle 21,15) il fattore tecnico passa in secondo piano.

Serviranno innanzitutto grandi personalità e intensità. Le serie in or out mal si adattano ad atleti pavidi e non disposti a spendere oltre l’ultima goccia di sudore. Ci vorranno poi nervi saldi per sopperire ad eventuali fasi problematiche del match o addirittura della serie. Lavorare duro tutti nella stessa direzione, senza esitazioni, con un piano gara ben preciso da portare a compimento. Tutti ingredienti che fungono da netto confine tra sconfitta e vittoria. Sul piano squisitamente tattico sarà doveroso limitare il tiratore di striscia Zani, il playmaker Nardi, il tiratore croato Malalan ed il centro colored Temoka. Proprio quest’ultimo fu l’ago della bilancia nel match del palabridge dove i fiorentini ebbero la meglio al termine di un match dove in casa rosablu funzionò poco o nulla (47-57). Rosablu a dire il vero con Vannini solo 5’ in campo. All’andata invece il Bama si impose senza particolari problemi in terra fiorentina 71 a 56. Altro fattore determinante sarà saper affrontare in modo rapidissimo ed efficace i rituali cambiamenti difensivi nella stessa azione messi in atto da coach Zanardo. Arbitreranno Panelli di Montecatini Terme e Bellucci di Livorno.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter