Menu
RSS

Basket Le Mura, al presidente Cavallo il premio Focardi

  • Pubblicato in Sport

Cavallo Rodolfo premio FocardiE' stata celebrata ieri (12 novembre) a Firenze, nella sede del Coni Toscana, la consueta giornata di premiazione delle eccellenze giovanili che si sono distinte nelle rispettive competizioni regionali di basket. Organizzato da Fip Toscana, l'evento ha reso omaggio omaggio a tutte le squadre, maschili e femminili, che si sono aggiudicate i rispettivi campionati e coppe regionali nell’annata sportiva 2016/2017. Come da tradizione, sono stati assegnati inoltre i premi Piero Massai, Piero Focardi, Otello Formigli e Giuseppe Varrasi ad allenatori, dirigenti ed arbitri che si sono resi protagonisti nel corso dell’ultima stagione sportiva. A ricevere i riconoscimenti, dalle mani del presidente della Fip, Giovanni Petrucci e del presidente regionale Fip, Simone Cardullo, sono state 27 società (21 maschili e 6 femminili) e proprio il presidente del Basket Le Mura è stato premiato con il riconoscimento Piero Focardi, per il lungo lavoro fatto dal Basket Le Mura nei propri 25 anni di vita, coronati con la conquista dello storico scudetto nella scorsa stagione.

Leggi tutto...

Gesam Gas, al Palatagliate il big match con Schio: via alle prevendite

  • Pubblicato in Sport

supercoppa4 1Si rinnoverà il 19 novembre prossimo la sfida che sta caratterizzando il basket femminile da oltre 5 anni: al Palatagliate di Lucca va in scena Gesam Gas & Luce Le Mura Lucca – Famila Wuber Schio.
Negli ultimi 5 anni le due formazioni si sono affrontate per ben 3 volte in finale scudetto mentre nel 2012-2013 la sfida andò in scena in semifinale, Lucca-Schio è stata, inoltre, 3 volte finale di Coppa Italia e altrettante sono le Supercoppa Italiana disputate.

Leggi tutto...

Gesam Le Mura alla prova Battipaglia

  • Pubblicato in Sport

gruppoPartita da prendere con le molle quella che vedrà opposta alla Gesam Gas & Luce la Pb63 Battipaglia: il match è in programma per l'8 ottobre (dalle 18) al Palatagliate. Le biancorosse dovranno abituarsi all'idea - l'opening day di Ragusa è stato un chiaro esempio - che chi gioca contro le campionesse di Italia darà sempre più del massimo per raggiungere un risultato di prestigio. In secondo luogo c'è la squadra di coach Lamberti, una formazione - la più giovane della Gu2to Cup (poco più di 20 anni la media per giocatrice) - irriverente che gioca in modo spensierato, cosciente di non avere nulla da perdere, come dimostrato nel primo match contro Schio, risolto solo nel finale dalle triple di Anderson. Le armi a disposizione sono principalmente legate al rendimento delle straniere, con Jori Davis, ex San Martino di Lupari, unica nata prima del '90 nel roster campano, prima realizzatrice della squadra e Lea Miletic, ala croata capace di segnare sia da 3 punti che vicino a canestro. A supporto tante giovani di belle speranze, non è una notizia che Battipaglia abbia uno dei settori giovanili più prolifici della serie A1, con due finali under 18 consecutive conquistate e perse contro Venezia.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter