Menu
RSS

Acf Lucchese femminile, doppio impegno con Saluzzo e Florentia

  • Pubblicato in Sport

Acf Lucchese Femminile festeggia un gol 2017Con l’incognita del maltempo, che potrebbe pregiudicare la gara in Piemonte, visto che la partita di serie C del Cuneo domenica non è stata disputata e le previsioni non annunciano niente di buono sotto il profilo meteorologico, l’Acf Lucchese femminile è attesa a un tour de force in questo campionato di serie B nazionale. Domani (8 dicembre) alle 14,30, le ragazze del presidente Marco Chiocchetti sono attese dalla trasferta di Saluzzo contro la locale Musiello che ha gli stessi punti, quattro, delle lucchesi. Una partita sulla carta abbordabile ma sulla quale peseranno le condizioni del terreno di gioco.

Leggi tutto...

Studenti medi e università ricevuti in Regione

La sede della Regione Toscana Palazzo Strozzi SacratiL'alternanza scuola lavoro da far funzionare meglio e da regolamentare con uno statuto dei diritti e dei doveri, maggiori investimenti nella formazione, un tavolo di monitoraggio degli investimenti in edilizia scolastica, forme di agevolazione agli studenti per un trasporto pubblico più a buon mercato e un controllo sul caro affitti, oltre ad un intervento della Regione per tenere sotto controllo il riemergere del razzismo e del neofascismo all'interno delle scuole: sono queste le richieste che i rappresentanti degli studenti medi e universitari hanno sottoposto alla Regione Toscana nel corso di un incontro che si è tenuto oggi pomeriggio presso la presidenza di piazza Duomo. Sono stati Elisa Porciatti della rete degli studenti medi toscani e Hamilton Dollaku, coordinatore dell'Udu, l'Unione degli universitari - Sinistra universitaria di Firenze, ad illustrare le loro richieste, ringraziando per la tempestività con la quale sono stati ricevuti dopo la loro richiesta di un incontro in occasione della giornata internazionale dello studente.

Leggi tutto...

M5S: “Ato Costa, sindaci 'dissidenti' parlino in commissione ambiente”

giannarellidimaioAnche il Movimento Cinque Stelle è dalla parte del no al gestore unico per i rifiuti Reti Ambiente, almeno come configurato fin qui. E commenta così l'intervento dell'assessore Fratoni (Leggi qui) che ha paventato l'ombra del commissariamento sull'Ato Costa: "Il commissariamento dell’assemblea dei sindaci Ato Toscana Costa - dice il capogruppo in Regione, Giacomo Giannarelli -  sarebbe un atto antidemocratico e fuori da ogni logica di interesse generale. La giunta Pd-Rossi non ha commissariato Ato Toscana Sud nonostante tariffe su di giri per un servizio flop assicurato da un gestore unico privato sotto inchiesta – commissariato dall’Anac – e ora vorrebbe togliere il potere di scelta a questa assemblea perché alcuni sindaci Pd si sono svegliati dal torpore e non vorrebbero far fare ai loro cittadini la stessa fine di quelli di Siena, Grosseto e Arezzo? Il Pd non può costringerli a replicare gli errori dei loro colleghi di quei territori, né può imporre il socio privato”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter