Menu
RSS

Autorità idrica toscana, il sindaco di Siena nuovo presidente

acquarubinettoIl sindaco di Siena Bruno Valentini è il nuovo presidente dell'Autorità idrica toscana. Valentini l'ha spuntata su Filippo Nogarin, il sindaco di Livorno anch'esso candidato alla presidenza "per testimoniare - ha detto nel corso dell'assemblea dei sindaci- la presenza di alcune istanze più di movimento all'interno dell'Autorità idrica". La votazione ha incoronato Valentini. Con lui si sono schierati i comuni di Camaiore, Fosdinovo, Lucca, Massa, Capannoli, Capannori, Capraia e Limite, Empoli, Pisa, Poggibonsi, Ponte Buggianese, San Miniato, Vecchiano, Barberino di Mugello, Barberino Val d'Elsa, Firenze, Montemurlo, Montevarchi, Pistoia, Prato, Scandicci, Sesto Fiorentino, Arezzo, Bibbiena, Foiano della Chiana, Laterina, Montepulciano, Sansepolcro, Piombino, Castiglione d'Orcia, Grosseto, Manciano, Massa Marittima, Rapolano Terme.

Leggi tutto...

Calcetto Insieme ko all'esordio in C1 contro Siena

  • Pubblicato in Sport

Calcetto InsiemeLa prima storica partita casalinga nel campionato di calcio a 5 Serie C1 ha un sapore amaro per il Calcetto Insieme. Alla palestra di San Giuseppe la formazione lucchese esce sconfitta 3 a 1 contro un ottimo il Futsal Siena, squadra forte, organizzata e giunta a Montecarlo sulle ali dell'entusiasmo grazie alla vittoria della prima giornata contro l'EuroFlorence, squadra di spicco nel campionato. Ottima l'affluenza di pubblico per una serata ricca di emozioni.

Leggi tutto...

Lopez sicuro: "A Siena andiamo per vincere"

  • Pubblicato in Sport

lopezAlla vigilia della gara di campionato contro il Robur Siena, parla mister Giovanni Lopez. I rossoneri ci arrivano con lo spirito di chi vuole subito confermare quanto di buono è stato fatto vedere nella scorsa stagione, anche se i bianconeri partono per provare la scalata alla serie B. "Penso di andare a Siena per fare risultato - commenta sicuro il tecnico della pantera - perché ho fiducia nei nostri giocatori. Certo, la vera Lucchese la vedrete tra un po’ di tempo, quando i nuovi si saranno integrati del tutto ed i problemi fisici di alcuni saranno risolti". Poi, sui singoli: "De Vena? E’ stato fermo fino ad oggi. Adesso lo proviamo, ma se non ce la fa sta a casa. Magli? Fisicamente è a posto, ma non ha mai fatto nulla con noi. Comunque resta a disposizione. Cecchini? Aspettiamo il suo recupero, ha un controllo martedì". L’idea di gioco, come anche il modulo, per il momento non cambiano: "L’importante è mantenere la mentalità del collettivo - spiega Lopez - perché è l’unico modo per esprimere un buon calcio. Il modulo per ora non lo cambio, ma siamo destinati a farlo, più avanti". Questo, tradotto, significa 3-4-1-2 con Fanucchi dietro le due punte, ma non domani.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter