Menu
RSS

Italia fuori dai mondiali, un danno non solo sportivo

  • Pubblicato in Sport

bandieramezzastaNon solo una sconfitta sportiva. La mancata qualificazione ai mondiali di Russia per la nazionale italiana rappresenta, infatti, anche un danno economico, per la Federazione Italiana Gioco Calcio, per le aziende che fin qui hanno ‘scommesso’ sulle sorti azzurre e anche per lo Stato.
Per parlarne abbiamo interpellato un esperto del settore, Mario Santoro, ad dell’agenzia pubblicitaria e di comunicazione Mcs: “Il primo danno dell’uscita dell’italia dai mondiali di calcio – spiega – è rappresentato dal mancato introito dei premi Uefa. La qualificazione alla fase finale, infatti, garantiva 9,5 milioni di euro, che sarebbero poi aumentati ad ogni passaggio di turno”.

Leggi tutto...

Il lucchese Peschiera ai mondiali juniores su pista

  • Pubblicato in Sport

peschiera2Un altro grande e prestigioso traguardo per il ciclista lucchese Simone Peschiera. L’atleta juniores del Team Romagnano Guerciotti figura infatti fra i convocati del coordinatore delle squadre nazionali, Davide Cassani, per i campionati del mondo su pista di categoria in programma al velodromo Fassa Bortolo di Montichiari da mercoledì 23 a domenica 27 agosto. Peschiera si conferma così una delle promesse della velocità su pista a livello nazionale. Cresciuto da giovanissimo nel team Amore & Vita, prima di approdare allo squadrone di Romagnano ha corso in esordienti e allievi alla Montecarlo Ciclismo. Già a luglio scorso era stato convocato ai campionati europei che si sono svolti ad Anadia in Portogallo.

Leggi tutto...

Lanfri in visita a terapia intensiva dopo argento Londra

  • Pubblicato in Sport

foto con manifestiDa poco rientrato dai campionati mondiali paralimpici di Londra, dove ha vinto la medaglia d'argento con la staffetta 4x100 italiana, Andrea Lanfri è andato in visita al reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Lucca. Andrea, accompagnato dai dirigenti della Virtus Cassa di Risparmio Lucca, ha ringraziato ancora una volta tutto il personale della struttura con cui, nei suoi quattro mesi di permanenza al San Luca dopo la violenta forma di meningite che l’aveva colpito, si era creato un legame davvero speciale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter