Menu
RSS

A cena con lo scrittore: Guido Conti per Trame d'estate al bagno Irene

Domenica (2 agosto), alle 21,30 al Bagno Irene di Viareggio prosegue Trame d'estate. In particolare per la serata si organizza una cena con lo scrittore Guido Conti (prenotazione obbligatoria al numero 0584.30243). Guido Conti, scrittore, ha pubblicato i suoi primi racconti sulla rivista il ClanDestino. È stato scoperto da Pier Vittorio Tondelli he lo ha pubblicato su Papergang. (Under 25 3.).Racconti, Transeuropa, 1990. Ha fondato la rivista letteraria Palazzo Sanvitale ed è stato direttore editoriale della casa editrice Mup, Monte Università Parma fino a dicembre 2010. La sua poetica coniuga una descrizione realistica degli ambienti e delle atmosfere padane con suggestioni surreali che affondano le loro radici nell'immaginario magico della sua terra.

Leggi tutto...

Lazzerini (Fds): "Sulla sicurezza alla Lecciona un confronto serio fra tutti i soggetti interessati"

Sicurezza alla Lecciona, anche la consigliera comunale della Federazione della Sinistra, Isaliana Lazzerini, interviene sul tema attaccando l'amministrazione Del Ghingaro: "Una amministrazione fresca di nomina - dice - non può lavarsi le mani dicendo che per la salvaguardia dei bagnanti basta posizionare la cartellonistica come vuole la legge invitando i turisti a non fare il bagno perchè la spiaggia non è controllata a causa del dissesto. Quello che afferma il segretario della Cgil Massimiliano Bindocci è pienamente condivisibile: i bagnini ci sono e hanno sempre dimostrato di affrontare il proprio lavoro con impegno oltre il dovuto e anche i viareggini sarebbero soddisfatti che per la Lecciona venisse trovata una soluzione adeguata". "Tutti i candidati sindaco - dice la consigliera  sapevano che governare Viareggio, dopo il dissesto non sarebbe stata una giacchettata e allora il sindaco organizzi una conferenza di servizi tra gli uffici comunali, quelli regionali, l'unione dei comuni, la Prefettura, le categorie economiche e quelle sindacali, i campeggiatori, le associazioni di volontariato, il parco, i vigili urbani. Tutti insieme e con la più ampia partecipazione dei cittadini le soluzioni si possono trovare_ è molto più facile decidere in solitudine da dietro la scrivania, Ma questa non è la politica che vogliamo. E poi quello che aveva deciso il commissario prefettizio destinando 45mila euro per la sorveglianza alla spiaggia libera è da trascurare? Non ne dobbiamo tener conto? Prima di prendere tali decisioni è opportuno valutare i pro e i contro e mettersi a disposizione per un confronto serio e ripettoso di tutti i soggetti interessati".

Leggi tutto...

Gamc, nuovo allestimento per le opere della donazione Pieraccini

CAPOGROSSIUn nuovo allestimento più moderno e intuitivo che sappia guidare i visitatori alla scoperta dei tanti tesori custoditi alla Gamc, la Galleria comunale d'arte moderna e contemporanea Lorenzo Viani di Viareggio. Questa è la novità del progetto Segno, gesto, materia. Esperienze europee nell'arte del secondo dopoguerra. Opere della donazione Pieraccini presentato al pubblico sabato 11 luglio. Il nuovo allestimento, curato da Alessandra Belluomini Pucci, responsabile scientifico della Gamc, da Claudia Fulgheri e Gaia Querci, si inserisce nelle iniziative culturali di Toscana '900. Piccoli Grandi Musei 2015, con il sostegno della Regione Toscana, l'ente Cassa di Risparmio di Firenze e la consulta delle fondazioni bancarie toscane.
Il progetto propone un nuovo allestimento delle opere della donazione Pieraccini che intende delineare un articolato percorso all'interno del vasto, quanto fertile, panorama artistico europeo tra il sesto e l'ottavo decennio del XX secolo. Il progetto espositivo, evitando un approccio programmatico, desidera fornire al visitatore gli strumenti critici più idonei ed aggiornati per orientarsi in tale universo pulviscolare, per il quale non è più possibile parlare di 'movimenti', ma piuttosto di tendenze o meglio manifestazioni autonome scaturite da nuovi paradigmi espressivi. Questi tre decenni, momento cruciale dell'evoluzione artistica post-bellica, sono contraddistinti da un repentino evolversi delle forme dell'arte. La sezione conclusiva dell'esposizione è dedicata alla messa a fuoco delle personalità più rilevanti del territorio versiliese, che hanno contribuito alla definizione di un peculiare lessico locale.
La collezione è suddivisa in sette sezioni: Arte gestuale e segnica, Informale, Spazialismo, Pittura Materica, Il nuovo fronte dell'astratto, Neofigurazione, La Versilia.

Leggi tutto...

Pli Viareggio: "Due incompatibili alla guida del Pucciniano"

Querelle Pucciniano, interviene il Pli Versilia. A parlare è il segretario di Viareggio, Maurizio Rosellini: "Siamo rimasti "basiti" - dice -  per dirla alla Milziade Caprili per come sono state trattate Adalgisa Mazza e dopo di lei la regista Vivien Hewitt, defenestrata a poche settimane dalla prima della stagione in corso. E adesso chiediamo, sicuri che nessuno dei nuovi amministratori vorrà rispondere, che vengano "licenziati" nello stesso modo il maestro Veronesi che ha una causa aperta col Pucciniano di richiesta danni (ci pare di 300mila euro e una controcausa di 1 milione) per cui, a ragione di legge, non poteva essere eletto presidente della Fondazione. E chiediamo altresì che il ragioniere Franco Moretti venga rimosso dal suo incarico che, sempre a norma di legge, prevede la laurea. Che lui non ha".

Leggi tutto...

Pacchini (Lega Nord): "Viareggio Porto e Centro Congressi, soluzioni non sulla pelle dei lavoratori"

"A fare le spese delle amministrazioni poco oculate, che hanno portato alla situazione attuale, oltre agli inermi cittadini, sono i lavoratori del settore di maggior impatto a Viareggio". Così Maria Pacchini della Lega Nord Versilia. "La forza trainante del turismo, nella nostra economia, specie in questo particolare momento - spiega la consigliera leghista - non può e non deve essere sottovalutata. La questione Viareggio Porto e Centro Congressi Principe di Piemonte, sono una querelle che deve essere risolta, non continuamente rimandata, soprattutto da chi, nel programma di mandato ha promesso riqualificazione di uno e rilancio dell'altro. Gli interventi si sa che devono essere affrontati, ma sulle sole spalle dei soli lavoratori non è accettabile, alla luce poi di tutta una serie di problematiche facenti parte di un passato che non ci è dato di evincere perchè, nonstante le promesse di trasparenza, l'opposizione di cui fa parte la Lega Nord, non è ancora riuscita ad ottenere, come invece suo diritto, il famoso "accesso agli atti". "La Lega - conclude Pacchini - solidale con questi lavoratori, appoggia la loro richiesta di incontrare le autorità cittadine per discutere un futuro che non può essere accettato passivamente".

Leggi tutto...

Delrio alla Versiliana: "Caos Fiumicino, non è colpa della politica"

"E' una follia tutta italiana quella di pensare che qualsiasi cosa succeda è politica". Lo ha detto il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio all'incontro al Caffè della Versiliana intervistato da Paolo Dal Bon, presidente della Fondazione Gaber. "C'è un malfunzionamento all'aeroporto? La colpa - ha detto - non è della politica, è della ditta che gestisce la manutenzione dell'aeroporto. Così come se c'è un autista che invece di lavorare prende 5 caffé dopo aver timbrato il cartellino e la gente aspetta?, la causa non è politica. Però la politica è di sicuro lo strumento unico per difendere i diritti di chi non li ha".

Leggi tutto...

Viareggio, Tiziano Nicoletti portavoce dei costruttori del Carnevale

Dopo le dimissioni del presidente dei carristi del Carnevale di Viareggio, Fabrizio Galli nel pomeriggio di oggi (30 luglio) si sono riuniti i costruttori alla Cittadella del Carnevale, per eleggere un suo sostituto. In attesa di questa decisione è stato nominato come portavoce della categoria, l'avvocato Tiziano Nicoletti, già nel direttivo dei carristi, ed ex componente del consiglio di amministrazione della Fondazione Carnevale. In pratica funge da traghettatore in attesa del sostituto di Fabrizio Galli.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter