Menu
RSS

Premio al Photolux per la seravezzina Alessandra Speroni per un portfolio sulla memoria dei campi di concentramento

premiosperoniLa quattordicenne seravezzina Alessandra Speroni è stata premiata nei giorni scorsi a Lucca nell’ambito del Circuito Off, rassegna espositiva abbinata all’edizione 2017 del Photolux Festival. Alessandra è infatti la più giovane fotografa che sia mai stata ammessa al circuito. Il progetto che le ha aperto le porte della manifestazione è un portfolio di dieci scatti in bianco e nero dedicati alla memoria dell’Olocausto, realizzati la scorsa primavera in occasione di un pellegrinaggio ai campi di concentramento di Mauthausen e Dachau promosso dal Comune di Seravezza. La giuria ha molto apprezzato il lavoro di Alessandra, decidendo di accoglierlo all’interno del circuito, una rete di singole esposizioni allestite in locali pubblici e negozi del centro storico di Lucca. Le foto di Alessandra sono esposte fino a domenica (3 dicembre) da Friggiò, al civico 2 di via Buia (zona piazza San Michele).

Leggi tutto...

Gemellaggio in nome della memoria e della pace fra Sant'Anna di Stazzema e Moers

sannastazzemaUn gemellaggio nel nome della pace, della memoria e dell'impegno per l'Europa: questo il contenuto di un documento sottoscritto questa mattina a Moers, in Renania, dall'assessore alla cultura del Comune di Stazzema, Serena Vincenti, dal presidente della associazione martiri di Sant'Anna di Stazzema Enrico Pieri, superstite della strage nazifascista del 12 agosto 1944 e dal sindaco della città di Moers, Christoph Fleischhauer. Il documento impegna le amministrazioni di Stazzema e di Moers a lavorare per la formalizzazione di un gemellaggio nel nome della memoria e della pace.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter