Menu
RSS

Borgo, accordo con i sindacati: invariate tasse e tariffe

Borgo a Mozzano ponte01Un accordo per garantire i servizi scolastici essenziali, il potere di acquisto per gli anziani e per le famiglie a basso reddito, le regole per le gare d'appalto e molto altro: è quello che è stato siglato ieri (12 dicembre) dal Comune di Borgo a Mozzano con i sindacati pensionati e le segreterie confederali provinciali. I vertici dell’amministrazione e le sigle sindacali coinvolte (i rappresentanti confederali di Cgil, Cisl, Uil e dei pensionati Spi, Fnp, Uilp), dopo un confronto preventivo sullo stato dell’arte, hanno convenuto una serie di misure ad hoc per continuare ad affrontare il nodo delle fasce di popolazione più indigenti. L'accordo - il primo firmato nella provincia di Lucca - abbraccia dunque una serie di servizi per il territorio - dalla spesa sociale alle politiche abitative, dalla lotta all'evasione alle gare d'appalto, fino alle mense ed al trasporto scolastico - confermando per larghi tratti l'impostazione vigente e tentando, ove possibile, di migliorare le condizioni preesistenti.

Leggi tutto...

Forte, aumentati contributi sociali: agevolazioni per la Tari

fortino bigE’ stato siglato in municipio il consueto accordo fra il comune di Forte dei Marmi e le organizzazioni confederali Cgil, Cisl, Uil della Versilia, le Federazioni provinciali e comunali dei Pensionati Spi, Cgil, Fnp, Cisl, Uil e Uilp sulle politiche a favore della popolazione a basso reddito, che vede ogni anno aggiornamenti e migliorie per adeguare gli incentivi alle loro reali esigenze della comunità.

Leggi tutto...

Camaiore, tariffe invariate: confermati i fondi per il sociale

comunecamaioreÈ stato presentato l’accordo tra l’amministrazione e le organizzazioni sindacali sulle politiche sociali del Comune di Camaiore. In particolare le sigle firmatarie sono Cgil, Cisl, Uil, Pensionati Spi Cgil, Pensionati Fnp Cisl e Pensionati Uilp Uil che hanno sottoscritto l’accordo lo scorso 30 marzo. L’amministrazione conferma in bilancio sostanzialmente gli stanziamenti del 2016 che tra spesa per sociale e scuole oscillano intorno a € 4.560.000,00 da cui sono escluse le spese del personale, gli investimenti e gli oneri finanziari. Si conferma il metodo della concertazione che ha portato a un documento giudicato positivamente da tutte le parti ove si regolano le politiche sociali, del lavoro e gli strumenti per il recupero dell’evasione fiscale.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter