Menu
RSS

Urbanistica, a Seravezza arriva l'ok per la variante sui lotti liberi

Valentina SalvatoriUltima approvazione a Seravezza per la variante al regolamento urbanistico sui lotti liberi. Accogliendo alcune indicazioni formulate dalla conferenza paesaggistica regionale, a quanto si legge da un comunicato il consiglio comunale ha licenziato infatti lo strumento nella sua articolazione definitiva, che conferma la possibilità di edificare su diciannove terreni privati classificati Bl. La variante, efficace per i prossimi cinque anni, introduce meccanismi perequativi più leggeri e puntuali rispetto alle originarie disposizioni del regolamento urbanistico, con una previsione di nuovi alloggi residenziali e di alcuni volumi a destinazione commerciale, direzionale e artigianale. Circa un quarto delle superfici inserite nella Variante sarà acquisito al patrimonio pubblico e destinato a piccole migliorie del tessuto urbano. Dopo l’approvazione dell’aprile scorso, la variante è tornata in consiglio comunale a fine novembre per una mera presa d’atto del parere espresso dalla conferenza paesaggistica regionale e per la conseguente approvazione definitiva dello strumento.

Leggi tutto...

Cambio di destinazione per nuovo stabilimento, D'Ambrosio: "Iter regolare, ora l'azienda deve rispondere alle richieste di Comune, Regione e Provincia"

dambrosiosindacoPolemica sul cambio di destinazione d'uso di un terreno da agricolo a industriale, interviene il sindaco di Altopascio, Sara D'Ambrosio, che spiega l'iter legittimo della variante.
"È legittimo che l’opposizione esprima le proprie posizioni - dice il sindaco D'Ambrosio - è anche legittimo, per quanto non condivisibile, che la minoranza preferisca che un’azienda storica del nostro territorio, AlpiPan, lasci Altopascio e vada ad investire altrove, ma non è possibile impedirle di esercitare i propri diritti. Come quello previsto dalla legge di avviare tutte le pratiche utili per realizzare un progetto di ampliamento aziendale. Ad Altopascio, oggi, parlano i fatti: AlpiPan, una delle aziende in crescita del nostro territorio, vuole continuare ad investire qui, con l’obiettivo di assumere, contribuendo così allo sviluppo di Altopascio. Ha manifestato l’esigenza di trovare un altro sito industriale rispetto a quello in cui si trova adesso, poiché necessita di più spazio per la produzione. La legge regionale, una delle più avanzate in Italia per quanto riguarda il contrasto al consumo di suolo, glielo consente. E l’amministrazione comunale ha deciso che quell’area poteva essere trasformata per diventare un sito produttivo, perché è inserita pienamente in una zona già industrializzata, dove sono presenti altre aziende e strutture commerciali, dove sono presenti le infrastrutture e le urbanizzazioni necessarie alle attività produttive e dove l’impatto ambientale e paesaggistico è circoscritto alla sola area interessata dall’intervento".

Leggi tutto...

Montemagni (Ln) attacca Del Dotto: "Bretella gratuita? Mozione già proposta dalla Lega"

elisa montemagnii“Siamo lieti che il sindaco di Camaiore Del Dotto riesca a ritagliarsi del tempo per andare a Roma anche con lo scopo di chiedere al ministro Delrio di azzerare il pedaggio sull’ormai nota Bretella gestita dalla Salt". Comincia così la nota di Elisa Montemagni, consigliere regionale Lega Nord, ricordando al sindaco che l'iniziativa "era stata già portata avanti da noi a livello di consiglio regionale nel giugno 2016 con un'apposita mozione che impegnava il presidente Rossi e la giunta a trovare un accordo con il predetto gestore per rendere gratuito il pedaggio autostradale, almeno fino a che non fosse stata realizzata la variante". 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Libri

Giornalismi

Diritto per tutti

Newsletter