Menu
RSS

In manette rapinatore seriale: ultimo colpo a Torre del Lago

carabinieri-notte2I carabinieri di Pisa hanno arrestato ieri un uomo di 34 anni in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere con l'accusa di avere messo a segno, a maggio, almeno quattro rapine e uno scippo in una sola settimana nel quartiere di Porta a Mare. L'uomo è stato colpito dal provvedimento durante la sua detenzione nel carcere di Lucca dove si trova per un'altra rapina compiuta a Torre del Lago. L'uomo era già stato arrestato a Pisa il 27 maggio per un colpo ai danni di due persone quando, dopo aver chiesto un passaggio, aveva preso a morsi alla mano il guidatore e gli aveva sottratto il cellulare, ma era stato immediatamente rimesso in libertà. Poi colpito ancora nello stesso quartiere finché non è stato arrestato a Torre del Lago e portato in carcere. Secondo quanto risulta dagli accertamenti svolti dai carabinieri, il modus operandi utilizzato era sempre lo stesso: raggiungeva le vittime alle spalle, e con strattoni portava via i borselli e i cellulari.

Leggi tutto...

Strage, i familiari delle vittime: “Niente caroselli a Viareggio per i Mondiali se l'Italia vince il 29 giugno”

Se l'Italia passerà il turno dei Mondiali e giocherà il 29 giugno, a Viareggio si vietino festeggiamenti e caroselli. Lo chiedono al sindaco, Leonardo Betti, i familiari delle vittime della strage di Viareggio, avvenuta proprio il 29 giugno di cinque anni fa. Il 29 giugno a Viareggio sono in programma le commemorazioni, con una messa, al mattino, con l'Arcivescovo Italo Castellani; nel pomeriggio una riunione fra le associazioni e Comitati arrivati da varie parti d'Italia; la sera, il corteo in città.

Leggi tutto...

Controlli potenziati in estate, in arrivo i rinforzi

Saranno complessivamente 46 gli uomini delle forze di polizia in arrivo in provincia che nella ormai prossima stagione estiva contribuiranno al potenziamento dei servizi di vigilanza e sicurezza. Lo ha comunicato stamattina (17 giugno) al prefetto di Lucca, Giovanna Cagliostro, il direttore dell’Ufficio coordinamento e pianificazione del  dipartimento della pubblica sicurezza, a poche ore di distanza delle assicurazioni fornite dal sottosegretario di Stato all’Interno, Domenico Manzione. Sulla base di un apposito piano, predisposto d’intesa tra la polizia di Stato, l’Arma dei carabinieri e la guardia di finanza, beneficeranno del concorso della polizia di Stato i commissariati di Viareggio e Forte dei Marmi nonché il distaccamento Polizia Stradale di Viareggio, per un più intenso controllo del territorio. Saranno poi incrementati da nuove unità dei carabinieri e della guardia di finanza i presidi territoriali delle località marittimr e delle altre città maggiormente interessate dall’afflusso turistico. 

Leggi tutto...

A fuoco mezzo della Sea, disagi a Montemagno - Foto

Vigili del Fuoco al lavoro sul mezzoPaura e traffico interrotto sulla strada provinciale 13 all'altezza di Montemagno per l'incendio di un mezzo di Sea Risorse per la raccolta della plastica. E subito sono scattati i disagi, a partire dalle 10 di questa mattina (17 giugno), a poche centinaia di metri dal paese di Montemagno. L’autista ha immediatamente dato l’allarme sia ai vigili del fuoco sia all’azienda. Sul luogo si è recata tempestivamente anche la polizia municipale di Camaiore, insieme alla Polizia provinciale, e la strada è stata chiusa al traffico alle 10,30 ed è stata riaperta nel pomeriggio. I vigili del fuoco sono intervenuti con acqua per lo spegnimento dell’incendio, che ha interessato tutto il mezzo, e successivamente Sea Risorse Sspa è intervenuta per la bonifica e la pulizia della zona, effettuata con materiali assorbenti.

Leggi tutto...

Il colonnello Lettini insignito del titolo di Ufficiale dell'ordine al merito della Repubblica

festa 2 giugno24Il 2 giugno scorso ad Arezzo, in occasione della  celebrazione della Festa della Repubblica, il tenente colonnello Giuseppe Lettini, Comandante del Reparto Operativo dei Carabinieri di Arezzo, che è stato comandante della Compagnia dei carabinieri di Viareggio, ha ricevuto dal prefetto il diploma con cui il Presidente della Repubblica, con proprio decreto del 27 dicembre 2013, lo ha insignito della onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Lettini, prima di assumere nel 2009 il Comando del Reparto Operativo dei Carabinieri di Arezzo, ha prestato servizio in varie  parti d’Italia.

Leggi tutto...

Terminati i lavori all'impianto di compostaggio “La Morina”

Sono terminati la scorsa settimana gli ultimi lavori all’impianto di compostaggio del verde La Morina,  dopo che nei mesi scorsi è stata realizzata una serie di interventi richiesti anche dalla Provincia di Lucca, per un valore complessivo di circa 300mila euro investiti dall’azienda partecipata del Comune di Viareggio Sea Risorse S.p.A..

L’assessore all'ambiente del Comune di Viareggio Giovanni Giannerini ha visitato l'impianto giovedì (12 giugno) insieme al presidente di Sea Risorse Spa Filippo Guidi, accompagnato da personale tecnico dell’azienda e dal capo impianto. “Siamo intervenuti sia sulle parti fisiche, sia sulle modalità di gestione, monitoraggio e controllo dell'impianto – spiega Guidi -. Abbiamo rifatto la pavimentazione, cambiato le pompe di sollevamento all’interno dell'impianto, rifatto i pozzi di scolo inserendoci 4 nuove pompe ad immersione, posto nuove griglie per evitare il ristagno dell'acqua ed effettuata una manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza degli argini e della rampa. Abbiamo inoltre individuato ed attivato una nuova modalità di gestione dell’impianto”.

Leggi tutto...

Pensionato arrestato: “Era il tassista delle prostitute”

20140324 carabinieri notteFaceva il tassista delle prostitute e dei trans, accompagnate in auto a battere a Migliarino e poi riportate a casa. E’ con queste accuse che i carabinieri di Migliarino Pisano hanno arrestato un pensionato di 68 anni, residente a Viareggio: è accusato di favoreggiamento della prostituzione. Secondo i militari, che lo hanno arrestato dopo una serie di appostamenti e pedinamenti, accompagnava un gruppo di trans brasiliani che si prostituivano sull'Aurelia e nella zona industriale di Vecchiano. L'ultimo arresto segue di appena un mese quello di un 49enne pisano arrestato al termine di pedinamenti e appostamenti. I militari, infatti, dopo aver seguito e documentato gli spostamenti dell’uomo, lo hanno fermato mentre stava facendo scendere dall’auto un brasiliano con il quale era già stato notato diverse volte in passato. Condotto in caserma, dai successivi accertamenti è emerso che il 49enne, da oltre un anno, accompagnava le prostitute in cambio di 10 euro per passaggio.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter